Trippa al sugo

Trippa Al Sugo
La trippa al sugo è un secondo piatto gustoso e dal sapore caratteristico. Un piatto povero della cucina tradizionale italiana che varia da regione a regione, anche se le ricette sono molto simili tra loro e assumono vari nomi di “trippa al pomodoro”, “trippa alla toscana” o “trippa alla romana“.

La trippa al sugo è tipica del Lazio e nella versione milanese si chiama busecca. Un secondo piatto molto facile da preparare e dal punto di vista nutrizionale, ricco di proteine e con pochi grassi.

Per realizzare la trippa al sugo cominciate dalla pulizia della stessa, mettetela in uno scolapasta e sciacquatela per bene sotto l’acqua corrente, quindi lasciatela scolare.

La trippa va cotta in un sugo veloce ma molto saporito e questi due ingredienti si fondono e danno vita a un piatto gustoso, povero di grassi e leggero, ottimo anche per chi deve stare un po’ attento alla linea.

Ingredienti:
800 g trippa
400 g passata di pomodoro
1 cipolla
1 sedano
1 carota media
1 cucchiaino sale
2 cucchiai olio extravergine di oliva
1 bicchiere vino bianco
q.b. pepe

Preparazione:
Sbucciate e riducete la carota a dadini e il sedano a fettine; sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire con carota e sedano per 10 minuti in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a fiamma bassa, mescolando spesso per evitare che la cipolla imbiondisca.

Affettate la trippa a listarelle. Aggiungete al soffritto la trippa e rosolatela a fuoco vivo per 5 minuti, lasciandola insaporire.

Bagnate il tutto con il vino bianco, lasciate evaporare, regolate di sale e pepate.

Aggiungete la passata di pomodoro. Allungate con dell’acqua calda o brodo, mettete il coperchio e abbassate il fuoco al minimo.

Lasciate cuocere per circa un’ora, aggiungendo poca acqua o brodo se fosse necessario. A cottura ultimata distribuite la trippa nei piatti e cospargete di formaggio pecorino a piacere.

Trippa al sugo

La trippa va cotta in un sugo veloce ma molto saporito e questi due ingredienti si fondono e danno vita a un piatto gustoso, povero di grassi e leggero, ottimo anche per chi deve stare un po' attento alla linea.
Preparazione15 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 15 min
Portata: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: trippa al sugo, trippa alla romana
Portate: 4 persone
Calorie: 110kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 800 g trippa
  • 400 g passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 sedano
  • 1 carota media
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere vino bianco
  • q.b. sale e pepe

Procedimento

  • Sbucciate e riducete la carota a dadini e il sedano a fettine; sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire con carota e sedano per 10 minuti in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a fiamma bassa, mescolando spesso per evitare che la cipolla imbiondisca.
  • Affettate la trippa a listarelle. Aggiungete al soffritto la trippa e rosolatela a fuoco vivo per 5 minuti, lasciandola insaporire.
  • Bagnate il tutto con il vino bianco, lasciate evaporare, regolate di sale e pepate.
  • Aggiungete la passata di pomodoro. Allungate con dell'acqua calda o brodo, mettete il coperchio e abbassate il fuoco al minimo.
  • Lasciate cuocere per circa un'ora, aggiungendo poca acqua o brodo se fosse necessario. A cottura ultimata distribuite la trippa nei piatti e cospargete di formaggio pecorino a piacere.

Ricette simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




dodici − dodici =