Tortine ripiene all’ananas

Il pomeriggio è il momento migliore per preparare un dolce. Specialmente se fuori fa freddo e magari piove! Eccomi allora pronta con una nuova e golosa ricetta: le tortine ripiene all’ananas.

Tortine Ripiene All'ananas

Sono dei dolcetti fragranti, con un delizioso ripieno di ananas, semplici e veloci, infatti si preparano in pochi minuti e poi in forno. Proprio una ricettina che vi consiglio di provare, anche con altri tipi di frutta come le mele o le pere.

Morbide e buonissime a merenda come a colazione. Vediamo allora cosa occorre e come si preparano:

Ingredienti
!per la frolla:
180 g farina 00
100 g burro o margarina
80 g zucchero
1 uovo
30 g frumina
1 pizzico sale
8 g (½ bustina) lievito per dolci

!per il ripieno:
100 g zucchero
150 g nocciole tritate finemente
8-10 fette ananas sciroppato (sgocciolato)
75 g burro o margarina
1 cucchiaio miele
2 cucchiai latte
1 bustina di Vanillina

Preparazione delle tortine ripiene:
Mescolate e setacciate su un piano da lavoro la farina e la Frumina. Create una buca al centro e metteteci lo zucchero, il sale, l’uovo, il burro ammorbidito a pezzi e, per ultimo il lievito per dolci setacciato.

Impastate velocemente con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Stendete 2/3 della pasta frolla con il mattarello infarinato (rimettete in frigo la restante), tagliatela con un coppa-pasta e rivestite il fondo e i bordi imburrati e infarinati degli stampi delle tortine (tipo crostatine, in alternativa potete fare una torta grande!) lasciando ai bordi un centimetro di pasta in eccesso. Mettete gli stampi in frigorifero nel frattempo che preparate il ripieno.

Sciogliete in un pentolino a fuoco molto dolce il burro, lo zucchero, il miele e il latte. Togliete dal fuoco e, continuando a mescolare, unite le nocciole tritate e la vanillina. Amalgamate bene il tutto e lasciate raffreddare per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto.

Togliere dal frigorifero gli stampi delle tortine e distribuitevi le fette di ananas tagliate a pezzetti. Versatevi sopra il ripieno e livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato nell’acqua. Ripiegate il bordo di pasta in eccesso verso l’interno delle tortine, inumidite con un poco di latte.

Stendete la pasta rimasta e ritagliate tanti dischi della grandezza degli stampi e appoggiateli sul ripieno a chiudere, premendo leggermente contro il bordo di pasta ripiegato. Con una forchetta bucherellate la superficie della pasta in diversi punti.

Fate cuocere per 35-45 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 180-200°C; ventilato: 170-190°C; a gas 190-210°C). Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete le tortine ripiene con zucchero al velo.

Tortine ripiene all'ananas

Le tortine ripiene sono dei dolcetti fragranti, con un delizioso ripieno di ananas, semplici e veloci, infatti si preparano in pochi minuti e poi in forno. Morbide e buonissime a merenda come a colazione. Vediamo allora cosa occorre e come si preparano:
Preparazione15 min
Cottura35 min
Tempo totale50 min
Portata: Dolce
Cucina: Italiana
Keyword: Tortine
Portate: 8 persone
Calorie: 360kcal
Autore: Anna

Ingredienti

!per la frolla:

  • 180 g farina 00
  • 100 g burro o margarina
  • 80 g zucchero
  • 1 uovo
  • 30 g frumina
  • 1 pizzico sale
  • 8 g lievito per dolci (½ bustina)

!per il ripieno:

  • 100 g zucchero
  • 150 g nocciole tritate finemente
  • 8-10 fette ananas sciroppato (sgocciolato)
  • 75 g burro o margarina
  • 1 cucchiaio miele
  • 2 cucchiai latte
  • 1 bustina vanillina

Procedimento

  • Mescolate e setacciate su un piano da lavoro la farina e la Frumina. Create una buca al centro e metteteci lo zucchero, il sale, l'uovo, il burro ammorbidito a pezzi e, per ultimo il lievito per dolci setacciato.
  • Impastate velocemente con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.
  • Stendete 2/3 della pasta frolla con il mattarello infarinato (rimettete in frigo la restante), tagliatela con un coppa-pasta e rivestite il fondo e i bordi imburrati e infarinati degli stampi delle tortine (tipo crostatine, in alternativa potete fare una torta grande!) lasciando ai bordi un centimetro di pasta in eccesso. Mettete gli stampi in frigorifero nel frattempo che preparate il ripieno.
  • Sciogliete in un pentolino a fuoco molto dolce il burro, lo zucchero, il miele e il latte. Togliete dal fuoco e, continuando a mescolare, unite le nocciole tritate e la vanillina. Amalgamate bene il tutto e lasciate raffreddare per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto.
  • Togliere dal frigorifero gli stampi delle tortine e distribuitevi le fette di ananas tagliate a pezzetti. Versatevi sopra il ripieno e livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato nell'acqua. Ripiegate il bordo di pasta in eccesso verso l'interno delle tortine, inumidite con un poco di latte.
  • Stendete la pasta rimasta e ritagliate tanti dischi della grandezza degli stampi e appoggiateli sul ripieno a chiudere, premendo leggermente contro il bordo di pasta ripiegato. Con una forchetta bucherellate la superficie della pasta in diversi punti.
  • Fate cuocere per 35-45 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 180-200°C; ventilato: 170-190°C; a gas 190-210°C). Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete le tortine di zucchero al velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *