Torta Mimosa, il classico dolce per la festa della donna


La torta mimosa è il classico dolce per festeggiare in allegria la festa della donna. La nostra ricetta è facile e veloce e in pochi passaggi avrete un risultato perfetto.

Torta Mimosa deliziosa e veloceSi avvicina la primavera e con l’8 marzo festeggiamo tutte le donne preparando questa deliziosa torta mimosa, una delle mie preferite per la sua delicatezza e per l’effetto estetico (è meravigliosa!).

Un dessert che porta tanta allegria in tavola e che si prepara con molta facilità.

E’ composta da una base di pan spagna colorato di giallo e farcita con deliziosa crema chantilly, il tutto completato da una decorazione fatta da cubetti di pan di spagna che danno l’effetto della mimosa in fiore.

Se non vi sentite sicure nella composizione finale della torta mimosa vi consiglio di preparare due pan di spagna, in modo da avere più cubetti a disposizione!

Torta Mimosa

La torta mimosa è il classico dolce per festeggiare in allegria la festa della donna.
Preparazione15 min
Cottura25 min
Tempo totale40 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Mimosa
Portate: 8 persone
Calorie: 228kcal
Autore: Anna

Ingredienti

per il pan di spagna:

  • 130 g farina 00
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero semolato
  • 70 g frumina
  • 1 bustina vanillina
  • 8 g lievito per dolci
  • colorante alimentare giallo
  • 1 pizzico sale

per la crema:

  • 4 tuorli
  • 50 g farina
  • 125 g zucchero
  • 400 ml latte
  • 250 ml panna da montare
  • la scorza di un limone grattugiata

Procedimento

  • In una ciotola sbattete a schiuma i tuorli (tenete da parte gli albumi) aggiungete quattro cucchiai di acqua calda, e unite man mano 100gr di zucchero, la bustina di vanillina, il colorante giallo e un pizzico di sale.
  • In una seconda ciotola montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo la restante quantità di zucchero (50gr).
  • Versate le chiare montate nella ciotola con i tuorli sbattuti e setacciatevi sopra la farina mescolata in precedenza con la frumina, e per ultimo aggiungete il lievito per dolci setacciato.
  • Preriscaldate il forno elettrico a 175°, se è ventilato a 160-180°, a gas 190-210° C.
  • Mescolate delicatamente con movimenti che vanno dal basso verso l'alto, per non smontare le chiare.
  • Versate l'impasto ottenuto in uno stampo a cerchio aprile da 24/26 cm, con il solo fondo foderato da carta forno (non è necessario imburrare la teglia).
  • Infornate la teglia nel ripiano basso del forno già caldo e fate cuocere per circa 25 minuti.
  • Fate la prova stecchino prima di tirare fuori il pan di spagna: finché lo stecchino non esce asciutto dal pan di spagna bisogna proseguire la cottura.
  • Nel frattempo prepariamo la crema mettendo a scaldare il latte con la scorza di limone intera.
  • A parte, in una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio. Mettetelo a cuocere con il latte versando a pioggia la farina e ultimate la cottura sempre mescolando.
  • Lasciate raffreddare e montate la panna. Incorporatela alla crema per ottenere la crema chantilly
  • Prendete il pan di spagna e dividetelo a metà, svuotatelo leggermente e mettete da parte le briciole che vi serviranno a ricoprire la torta.
  • Spennellate il pan di spagna con una bagna al rhum, quindi distribuitevi sopra la crema chantilly. Ricoprite con l'altro disco di pan di spagna. Ripetete l'operazione di svuotamento, spennellate con la bagna al rhum e riempite di abbondante crema, formando una cupola.
  • Decorate la superfice della torta mimosa con le briciole di pan di spagna tolte in precedenza e cospargete di zucchero al velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *