Timballo di pasta con Verdure gratinato al forno

Il timballo di pasta con verdure è un piatto semplice e povero di grassi, si prepara con facilità e non richiede molto tempo. Un primo piatto ricco e gustoso adatto anche a chi segue una dieta vegetariana perché assolutamente privo di carni.

Naturalmente potete variare gli ingredienti, ad esempio sostituire alcune verdure con quelle più di vostro gradimento, o magari aggiungerne di altre per arricchire ancora di più il gusto di questo timballo di pasta con verdure. Bello e scenografico, direi perfetto per i giornidi festa.

Timballo di pasta con Verdure

Per chi ama i primi piatti al forno, il timballo di pasta è una ricetta da tenere a portata di mano e segnarla tra i piatti preferiti.

Ecco la ricetta e il procedimento per prepararlo:

Ingredienti:
380 g pasta formato penne rigate
250 g zucchine
250 g melanzane
400 g pomodori
200 g mozzarella
100 g ricotta
20 g burro
1 uovo
1 spicchio aglio
formaggio grana grattugiato q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
erbe aromatiche q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione del timballo di verdure: lavate le melanzane, togliete l’estremità verde e dividetele a metà, poi tagliatele in verticale e infine fatele a cubetti. Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele a rondelle.

Fate soffriggere l’aglio schiacciato in una padella con 4 cucchiai di olio, quindi eliminatelo. Versate le zucchine e le melanzane a cubetti nella padella con l’aglio, regolate di sale e cuocete per circa 15 minuti.

Tagliate i pomodori a pezzetti e scottateli in una padella antiaderente on un poco di olio; a fine cottura aggiustate di sale.

In una ciotola a parte mescolate la ricotta, l’uovo, il sale, il pepe e le erbe aromatiche tritate (salvia, rosmarino, timo, maggiorana).

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, appena bolle, calate le penne rigate e fate cuocere.

Scolate la pasta ben al dente e conditela, mescolando bene, con la ricotta mischiata agli aromi e due cucchiaiate di formaggio grana grattugiato.

Prendete una pirofila da forno, imburratela e distribuite a strati alternati pasta, pomodori, zucchine e melanzane, mozzarella a dadini e formaggio grattugiato.

Fate gratinare in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti.

Timballo di pasta con Verdure

Il timballo di pasta con verdure è un piatto semplice e povero di grassi, si prepara con facilità e non richiede molto tempo.
Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Timballo di pasta
Portate: 4 persone
Calorie: 179kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 380 g pasta formato penne rigate
  • 250 g zucchine
  • 250 g melanzane
  • 400 g pomodori
  • 200 g mozzarella
  • 100 g ricotta
  • 20 g burro
  • 1 uovo
  • 1 spicchio aglio
  • formaggio grana grattugiato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • erbe aromatiche q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Preparazione del timballo di verdure: lavate le melanzane, togliete l'estremità verde e dividetele a metà, poi tagliatele in verticale e infine fatele a cubetti.
  • Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele a rondelle.
  • Fate soffriggere l'aglio schiacciato in una padella con 4 cucchiai di olio, quindi eliminatelo.
  • Versate le zucchine e le melanzane a cubetti nella padella con l'aglio, regolate di sale e cuocete per circa 15 minuti.
  • Tagliate i pomodori a pezzetti e scottateli in una padella antiaderente on un poco di olio; a fine cottura aggiustate di sale.
  • In una ciotola a parte mescolate la ricotta, l'uovo, il sale, il pepe e le erbe aromatiche tritate (salvia, rosmarino, timo, maggiorana).
  • Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, appena bolle, calate le penne rigate e fate cuocere.
  • Scolate la pasta ben al dente e conditela, mescolando bene, con la ricotta mischiata agli aromi e due cucchiaiate di formaggio grana grattugiato.
  • Prendete una pirofila da forno, imburratela e distribuite a strati alternati pasta, pomodori, zucchine e melanzane, mozzarella a dadini e formaggio grattugiato.
  • Fate gratinare in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *