Timballo di Maccheroni al forno con mozzarella

Timballo di Maccheroni al forno con mozzarella e melanzane

Il timballo di maccheroni al forno con mozzarella e melanzane è un piatto molto ricco, facile da preparare e pratico, è il classico piatto della domenica, o delle feste, considerato spesso anche piatto unico.

Un primo molto pratico che può essere servito anche tiepido o freddo, la soluzione ideale anche come pranzo per le gite fuori porta, per un picnic al lago o in montagna.

Il timballo di pasta affonda le sue radici nella tradizione della cucina italiana, anche Giuseppe Tomasi di Lampedusa, lo cita nel suo romanzo “Il Gattopardo”, descrivendolo come un piatto gustoso e fragrante!

La mia versione prevede la preparazione di una pasta condita con ragù, mozzarella filante e cubetti di melanzana fritti. Il tutto viene poi ricoperto da una crosticina dorata.

Ingredienti:
350 g di pasta formato maccheroni
400 g di pomodori maturi
200 g di rigaglie di pollo
100 g di salsiccia fresca
60 g di burro
50 g di parmigiano o grana grattugiato
1 melanzana
1 mozzarella
mezza cipolla
1 spicchio d’aglio
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Lavate e asciugate la melanzana, tagliatela a tocchetti non troppo grandi e poneteli in un colapasta. Cospargete di sale e ponetevi un peso sopra per eliminare l’acqua di vegetazione per almeno un’ora. Trascorso il tempo necessario, sciacquate velocemente i cubetti di melanzana, strizzateli leggermente e fateli asciugare su carta assorbente o su un telo pulito.

Scaldate dell’olio in una padella, friggete i cubetti di melanzana e teneteli da parte.
Sciogliete il burro in una casseruola e insaporitevi l’aglio e cipolla tritati finemente. Quando il trito avrà raggiunto un colore leggermente dorato, unite le rigaglie di pollo, precedentemente pulite, lavate e tagliate a pezzettini e la salsiccia fresca spellata e sminuzzata.

Regolate di sale e di pepe, se lo gradite aggiungete un pizzico di noce moscata, mescolate e fate cuocere il ragù per alcuni minuti.

Unite i pomodori maturi spellati, privati dei semi e tagliati a pezzetti, coprite la casseruola e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa mezz’ora.

Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini e tenetela da parte.

Lessate in abbondante acqua salata a bollore i maccheroni, scolateli al dente, conditeli con il ragù preparato in precedenza, e lasciateli intiepidire.

Quindi aggiungete la mozzarella, le melanzane a cubetti e il formaggio grattugiato.

Imburrate una pirofila dalle pareti piuttosto alte, spolverizzate con il pangrattato, riempitela con i maccheroni conditi, livellate la superficie e cospargetela con il pangrattato e il formaggio grana grattugiato.

Mettete in forno preriscaldato a 180° C, per circa 30 minuti. Quando la superfice del timballo è ben dorata, toglietelo dal forno e lasciatelo riposare alcuni istanti prima di servire.

Timballo di Maccheroni al forno con mozzarella

Il timballo di maccheroni al forno affonda le sue radici nella tradizione della cucina italiana, anche Giuseppe Tomasi di Lampedusa, lo cita nel suo romanzo "Il Gattopardo", descrivendolo come un piatto gustoso e fragrante!
Preparazione20 min
Cottura30 min
Tempo totale50 min
Portata: Primi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: Timballo di Maccheroni al forno con mozzarella
Portate: 4 persone
Calorie: 270kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 350 g pasta formato maccheroni
  • 400 g pomodori maturi
  • 200 g rigaglie di pollo
  • 100 g salsiccia fresca
  • 60 g burro
  • 50 g parmigiano o formaggio grana grattugiato
  • 1 melanzana
  • 1 mozzarella
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Lavate e asciugate la melanzana, tagliatela a tocchetti non troppo grandi e poneteli in un colapasta. Cospargete di sale e ponetevi un peso sopra per eliminare l'acqua di vegetazione per almeno un'ora.
  • Trascorso il tempo necessario, sciacquate velocemente i cubetti di melanzana, strizzateli leggermente e fateli asciugare su carta assorbente o su un telo pulito.
  • Scaldate dell'olio in una padella, friggete i cubetti di melanzana e teneteli da parte.
  • Sciogliete il burro in una casseruola e insaporitevi l'aglio e cipolla tritati finemente.
  • Quando il trito avrà raggiunto un colore leggermente dorato, unite le rigaglie di pollo, precedentemente pulite, lavate e tagliate a pezzettini e la salsiccia fresca spellata e sminuzzata.
  • Regolate di sale e di pepe, se lo gradite aggiungete un pizzico di noce moscata, mescolate e fate cuocere il ragù per alcuni minuti.
  • Unite i pomodori maturi spellati, privati dei semi e tagliati a pezzetti, coprite la casseruola e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa mezz'ora.
  • Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini e tenetela da parte.
  • Lessate in abbondante acqua salata a bollore i maccheroni, scolateli al dente, conditeli con il ragù preparato in precedenza, e lasciateli intiepidire.
  • Quindi aggiungete la mozzarella, le melanzane a cubetti e il formaggio grattugiato.
  • Imburrate una pirofila dalle pareti piuttosto alte, spolverizzate con il pangrattato, riempitela con i maccheroni conditi, livellate la superficie e cospargetela con il pangrattato e il formaggio grana grattugiato.
  • Mettete in forno preriscaldato a 180° C, per circa 30 minuti.
  • Quando la superfice del timballo è ben dorata, toglietelo dal forno e lasciatelo riposare alcuni istanti prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *