Tartufi di cioccolato Natalizi

Tartufi Di Cioccolato Natalizi
I tartufi di cioccolato Natalizi sono veloci e facili da preparare, pasticcini morbidi e golosi realizzati con un cuore di cacao e ricotta e ricoperti con cioccolato fondente, praticamente senza cottura, delle simpatiche renne perfette per le feste natalizie.

Hanno una consistenza scioglievole, si realizzano in pochi minuti e sono anche carini da offrire agli ospiti a conclusione del pranzo di Natale. Questi tartufi di cioccolato natalizi si conservano fino a 3 – 4 giorni in frigorifero.

Per un risultato finale ancora più goloso potete aggiungere all’interno anche una nocciola, una mandorla, una ciliegia sotto spirito o un’amarena, per la copertura potete sostituire il cioccolato fondente con quello al latte.

Con le dosi presenti nella ricetta si ottengono circa 30 pezzi. Per consumarli al meglio toglieteli dal frigo almeno 10 minuti prima di servirli, per farli ammorbidire. Scoprite come prepararli seguendo passo passo la nostra ricetta.

 

Ingredienti:
120 g zucchero a velo
100 g ricotta
80 g cacao amaro
q.b. cacao amaro

per la copertura:
100 g cioccolato fondente

per decorare:
q.b. confetti rossi
q.b. pretzel salatini
q.b. occhietti in pasta di zucchero

Procedimento:
Per preparare i tartufi di cioccolato Natalizi mettete in una ciotola la ricotta e lo zucchero a velo, amalgamateli bene con una forchetta.

Unite anche il cacao amaro setacciato e mescolate a lungo con una forchetta fino a quando non otterrete un composto cremoso e uniforme.

Aiutandovi con un cucchiaino prelevate una po’ di impasto e formate delle palline girandole con i palmi delle mani. Continuare fino a esaurimento dell’impasto.

Sciogliere a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente e poi tuffare una pallina per volta fino a ricoprirle tutte.

Mettere le palline su un vassoio coperto di carta forno e decoratele con un confetto al posto del muso, gli occhietti e le corna fatte con i pretzel tagliati a metà, infine metteteli in frigo per far rassodare il cioccolato.

Conservare i tartufi di cioccolato Natalizi in frigorifero fino al momento di consumarli.

Tartufi di cioccolato Natalizi

Hanno una consistenza scioglievole, si realizzano in pochi minuti e sono anche carini da offrire agli ospiti a conclusione del pranzo di Natale. Questi tartufi di cioccolato natalizi si conservano fino a 3 - 4 giorni in frigorifero.
Preparazione25 min
Cottura5 min
Tempo totale30 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: tartufi di cioccolato Natalizi
Portate: 8 persone
Calorie: 500kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 120 g zucchero a velo
  • 100 g ricotta fresca
  • 80 g cacao amaro
  • q.b. cacao amaro

per la copertura:

  • 100 g cioccolato fondente

per decorare:

  • q.b. confetti rossi
  • q.b. pretzel salatini
  • q.b. occhietti in pasta di zucchero

Procedimento

  • Per preparare i tartufi di cioccolato Natalizi mettete in una ciotola la ricotta e lo zucchero a velo, amalgamateli bene con una forchetta.
  • Unite anche il cacao amaro setacciato e mescolate a lungo con una forchetta fino a quando non otterrete un composto cremoso e uniforme.
  • Aiutandovi con un cucchiaino prelevate una po' di impasto e formate delle palline girandole con i palmi delle mani. Continuare fino a esaurimento dell’impasto.
  • Sciogliere a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente e poi tuffare una pallina per volta fino a ricoprirle tutte. Mettere le palline su un vassoio coperto di carta forno e decoratele con un confetto al posto del muso, gli occhietti e le corna fatte con i pretzel tagliati a metà, infine metteteli in frigo per far rassodare il cioccolato.
  • Conservare i tartufi di cioccolato Natalizi in frigorifero fino al momento di consumarli.

Ricette simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




quattro × cinque =