Salame di cioccolato da fare senza uova

Salame di cioccolato sempliceDiffusa in tutte le regioni d’Italia, la ricetta del salame di cioccolato è molto semplice da realizzare e noi la prepariamo senza uova.

Del salame di cioccolato ne esistono diverse varianti, come la versione “bianca”, preparata naturalmente con il cioccolato bianco.

Conosciuto anche come Salame Turco o Salame Vichingo, il nostro dolce è una golosa tentazione per tutti, compresi i più piccoli.

Si prepara con pochi ingredienti: biscotti tipo oro Saiwa, cacao, cioccolato fondente, rum e burro, che vanno mescolati, infine si dà al composto la forma di salame, prima di avvolgerlo nella pellicola di alluminio.
Il salame di cioccolato senza uova deve riposare in frigorifero per almeno due ore, prima di servirlo tagliato a fette come un vero salame.

Questo delizioso dessert può essere arricchito con pistacchi, noci, mandorle o nocciole.

Salame di cioccolato semplice

La ricetta del salame di cioccolato, diffusa in tutte le regioni d'Italia, è molto semplice da realizzare e noi la prepariamo senza uova.
Preparazione15 min
Cottura5 min
Tempo totale20 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Salame di cioccolato
Portate: 8 persone
Calorie: 181kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 220 g biscotti tipo oro Saiwa
  • 120 g burro a temperatura ambiente
  • 80 g cioccolato fondente
  • 80 g zucchero
  • 35 g cacao amaro
  • 2 cucchiai latte
  • 1 cucchiaio rum
  • zucchero al velo q.b.

Procedimento

  • Sistemate i biscotti in una ciotola abbastanza capiente e sbriciolateli con le mani grossolanamente.
  • Aggiungete lo zucchero e il cacao in polvere e mescolate bene.
  • Tagliate il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, in piccoli pezzi e uniteli ai biscotti, quindi amalgamate il tutto con le mani.
  • A questo punto aggiungete anche il cioccolato fuso a bagnomaria e impastate fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungete anche 2 cucchiai di latte e un cucchiaio di rum.
  • Continuate a impastare per qualche minuto e formate con il composto un salsicciotto, abbastanza tozzo.
  • Cospargete lo zucchero al velo su un piano da lavoro e rotolatevi bene il salame di cioccolato.
  • Infine avvolgetelo nella pellicola di alluminio e mettetelo in frigo a rassodare per almeno due ore prima di servirlo.
  • Trascorso il tempo necessario, estraete il salame di cioccolato dal frigorifero, srotolatelo dalla carta alluminio, posatelo sopra un tagliere in legno e affettatelo con un coltello in fette spesse circa mezzo centimetro, o come preferite.
  • Si conserva bene chiuso nella carta alluminio e in frigo per alcuni giorni. Un'ottima idea per un dessert già pronto all'occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *