Una fragrante pizza agli spinaci e provola, molto gustosa e facile da fare in casa.

Pizza agli spinaciLa ricetta della pizza agli spinaci è un modo diverso di preparare la classica pizza in casa.

Com’è risaputo esistono decine e decine di modi per farcire la pizza, e questo è uno dei tanti.

Gli ingredienti utilizzati sono pochi e molto comuni, inoltre la preparazione di questa pizza è molto semplice e veloce (a parte il tempo necessario alla lievitazione, che non si può saltare).

Scopri come cucinare la pizza con gli spinaci e formaggio, ecco la ricetta con gli ingredienti e il procedimento:

Pizza agli spinaci

La ricetta della pizza agli spinaci è un modo diverso di preparare la classica pizza in casa.
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 490 kcal
Autore Anna

Ingredienti

  • 400 g farina
  • 200 ml acqua tiepida
  • 300 spinaci
  • 200 g provola
  • 25 g lievito di birra
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 10 g sale
  • zucchero q.b.

Procedimento

  1. Disponete la farina a fontana in una spianatoia, in una ciotola a parte fate sciogliere il lievito di birra in un poco di acqua tiepida.
  2. Aggiungete quindi l'olio alla farina e cominciate a mescolare, poi unite il lievito disciolto e continuate a mischiare.
  3. Infine aggiungete l'acqua e cominciate a impastare, dopo alcuni minuti unite il sale e un pizzico di zucchero e impastate per circa 15 minuti.
  4. Trascorso il tempo necessario avrete un panetto omogeneo e liscio, sistematelo in una ciotola infarinata, coprite con un telo di cotone asciutto e lasciate lievitare per almeno due ore.
  5. Nel frattempo che l'impasto raddoppia di volume preparate gli spinaci, lavateli sotto l'acqua corrente e poi lessateli.
  6. Quando saranno pronti, scolate e strizzate gli spinaci, quindi sminuzzateli.
  7. A parte tritate la provola o se preferite la mozzarella.
  8. Quando l'impasto della pizza sarà ben lievitato stendetelo su una teglia, unta di olio, e condite con gli ingredienti preparati in precedenza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *