Con la ricetta della pasta per Croissant o cornetti, prepariamo la classica specialità di pasticceria francese.

Ricetta della pasta per Croissant o cornettiSquisiti croissant che troviamo ripieni di confettura, o con diversi tipi di crema, nella colazione di quasi tutti gli italiani (ma anche all’estero, naturalmente) insieme a una buona tazza di caffè.

La ricetta è molto semplice, anche se la preparazione può risultare difficoltosa nella fase di stesura dell’impasto.

Il cornetto può essere preparato vuoto oppure farcito con la marmellata, la crema, la cioccolata e il miele, e nella versione salata anche al formaggio e salumi. Tra le varianti dell’impasto si può utilizzare la farina integrale ai cereali.

Nel nostro Paese, i cornetti si consumano la mattina, generalmente al bar, assieme al cappuccino. Ma nel centro e sud Italia sono molto diffuse le cornetterie notturne.

Ecco come preparare i cornetti, la ricetta con foto, gli ingredienti ed i consigli:

Pasta per Croissant o cornetti
Preparazione
10 min
Cottura
20 min
Tempo totale
30 min
 
Squisiti croissant che troviamo ripieni di confettura, o con diversi tipi di crema, nella colazione di quasi tutti gli italiani (ma anche all'estero, naturalmente) insieme a una buona tazza di caffè. La ricetta è molto semplice, anche se la preparazione può risultare difficoltosa nella fase di stesura dell'impasto.
Porzioni: 6 persone
Calorie: 406 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 500 g farina 00
  • 300 ml latte
  • 100 g burro per 500g di pasta
  • 50 g zucchero
  • 15 g lievito di birra
  • 12 g sale
Procedimento
  1. Preparazione della pasta per croissant o cornetti: prendete un quarto della farina indicata, setacciatela e aggiungete il lievito disciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida, impastate e formate una palla di pasta morbida che lascerete raddoppiare di volume tenendola al caldo.
  2. Alla farina rimasta, aggiungete lo zucchero, il sale e il latte e fate un pastone, poi aggiungete la pasta-lievito. Continuate come per la pasta sfoglia.
  3. Tirate il burro molto duro a colpi di mattarello e chiudetelo nella sfoglia tirata.
  4. Allungatela a rettangolo che piegherete in tre prima di metterlo in fresco per 25 minuti.
  5. Date altri due giri simili, infine stendete la pasta a 4 mm di spessore.
  6. Tagliate strisce larghe 12 cm e ricavatene triangoli con base di 10 cm.
  7. Lungo la pasta di ogni triangolo mettete un ritaglio di pasta e arrotolate il triangolo a sigaro, tirandone la punta per allungare la pasta.
  8. Mettete i croissant sulla piastra pulita e non unta, tirateli in lunghezza e modellateli.
  9. Infine copriteli con uno strofinaccio, metteteli in luogo tiepido in modo che il loro volume triplichi.
  10. Spennellateli con l'uovo e infornateli a 240° per lasciarli cuocere e dorare per 20 minuti.
Note

N.B. Le seguenti dosi servono a preparare circa 20 croissant.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *