Pasta Paccheri con Salmone affumicato e Asparagi

Pasta Paccheri Con Salmone Affumicato E Asparagi
La pasta paccheri con salmone affumicato e asparagi è un gustoso primo piatto ricco di sapori, grazie agli ingredienti che sono amalgamati con la panna.

Con questa ricetta facile possiamo realizzare un piatto colorato e gustoso e i paccheri sono il formato di pasta ideale da abbinare a un condimento cremoso e delicato, perché tengono perfettamente la cottura.

Il periodo più adatto per preparare i paccheri con salmone affumicato e asparagi è la primavera, quando gli asparagi sono di stagione e saporiti, sono anche ricchi di sostanze benefiche.

Questa ricetta facile di pasta è perfetta per un pranzo sfizioso, un’occasione importante ma anche informale. Vediamo insieme come prepararla:

Ingredienti

320 g pasta formato paccheri
150 g salmone affumicato
250 g asparagi
250 ml panna da cucina
1 scalogno grande
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Procedimento:
Lavate e pareggiate gli asparagi, eliminando il gambo, aiutandovi con un pelapatate, pelate parte del gambo, in modo da renderlo più tenero.

Lessate gli asparagi in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolateli e tagliate i gambi a pezzetti, lasciando le punte intere. Conservate l’acqua di cottura.

Versate in una padella abbastanza grande l’olio extravergine di oliva e unite lo scalogno pelato e tagliato a rondelle. Lasciatelo appassire a fuoco dolce in modo che non si bruci, poi aggiungete gli asparagi lessati e fate insaporire per 5 minuti mescolando spesso.

Rimettete sul fuoco e portate a bollore l’acqua di cottura degli asparagi e tuffateci i paccheri.

Prelevate un mestolino di acqua di cottura della pasta e versatelo nella padella con gli asparagi, mescolate e aggiungete la panna da cucina, proseguite la cottura per un minuto.

Regolate di sale e pepe macinato fresco, aggiungete anche il salmone affumicato tagliato a pezzetti, mescolate e fate cuocere ancora per un minuto.

Scolate la pasta al dente, aiutandovi con una schiumarola e trasferitela direttamente nella padella con il condimento già preparato.

Accendete e abbassate la fiamma, aggiungete un paio di mestolini di acqua di cottura alla pasta e mescolate bene, per amalgamare tutti gli ingredienti.

Pasta Paccheri con Salmone affumicato e Asparagi

Con questa ricetta facile possiamo realizzare un piatto colorato e gustoso e i paccheri sono il formato di pasta ideale da abbinare a un condimento cremoso e delicato, perché tengono perfettamente la cottura.
Preparazione20 min
Cottura15 min
Tempo totale35 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: paccheri con salmone affumicato e asparagi
Portate: 4 persone
Calorie: 430kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 320 g pasta formato paccheri
  • 150 g salmone affumicato
  • 250 g asparagi
  • 250 ml panna da cucina
  • 1 scalogno grande
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  • Lavate e pareggiate gli asparagi, eliminando il gambo, aiutandovi con un pelapatate, pelate parte del gambo, in modo da renderlo più tenero.
  • Lessate gli asparagi in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolateli e tagliate i gambi a pezzetti, lasciando le punte intere. Conservate l'acqua di cottura.
  • Versate in una padella abbastanza grande l'olio extravergine di oliva e unite lo scalogno pelato e tagliato a rondelle. Lasciatelo appassire a fuoco dolce in modo che non si bruci, poi aggiungete gli asparagi lessati e fate insaporire per 5 minuti mescolando spesso.
  • Rimettete sul fuoco e portate a bollore l'acqua di cottura degli asparagi e tuffateci i paccheri.
  • Prelevate un mestolino di acqua di cottura della pasta e versatelo nella padella con gli asparagi, mescolate e aggiungete la panna da cucina, proseguite la cottura per un minuto.
  • Regolate di sale e pepe macinato fresco, aggiungete anche il salmone affumicato tagliato a pezzetti, mescolate e fate cuocere ancora per un minuto.
  • Scolate la pasta al dente, aiutandovi con una schiumarola e trasferitela direttamente nella padella con il condimento già preparato.
  • Accendete e abbassate la fiamma, aggiungete un paio di mestolini di acqua di cottura alla pasta e mescolate bene, per amalgamare tutti gli ingredienti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta