Pasta farfalle con Speck e Zucchine


Le farfalle con speck e zucchine rappresentano un primo piatto leggero e gustoso, molto semplice da preparare e con pochi ingredienti di facile reperibilità.

Pasta farfalle con Speck e ZucchineQuesta pasta farfalle con speck e zucchine abbina i profumi dell’orto al sapore deciso e inconfondibile dello speck. E’ una ricetta molto semplice, e il risultato finale vi sorprenderà per gusto e leggerezza. Un primo piatto da gustare caldo oppure freddo, per chi lo preferisce.
Una ricetta originale, pratica e diversa dal solito condimento che prepariamo tutti i giorni.

Pasta farfalle con Speck e Zucchine

Le farfalle con speck e zucchine rappresentano un primo piatto leggero e gustoso, molto semplice da preparare e con pochi ingredienti di facile reperibilità.
Preparazione15 min
Cottura20 min
Tempo totale35 min
Portata: Portata Principale
Cucina: Mediterranea
Keyword: Farfalle
Portate: 4 persone
Calorie: 320kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 380 g pasta farfalle
  • 150 g speck a fette
  • 2 zucchine verdi con fiore
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 costola di sedano
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Lavate e asciugate le zucchine, poi spuntatele, affettatele in fettine sottili e tenetele da parte.
  • In una larga padella con un filo d'olio extravergine di oliva tritate molto finemente gli odori e fateli rosolare.
  • Unite quindi le zucchine e fate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti, aggiungete dell'acqua necessaria per la cottura, regolate di sale e unite una macinata di pepe nero. Aggiungete a piacere i fiori di zucchina e fateli cuocere ancora un paio di minuti (vi serviranno per decorare il piatto finale!).
  • In un'altra padella senza grassi fate dorare lo speck tagliato a striscioline, appena pronto tenetelo da parte.
  • Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua salata, appena è al dente scolatela e versatela nella padella con le zucchine, amalgamate bene, unite lo speck dorato in padella, mescolate ancora una volta, e servite ben calda.
  • Distribuite nei piatti e decorate con i fiori di zucchina precedentemente cotti.
  • Se il condimento vi sembra troppo asciutto unite alcuni mestoli di acqua di cottura della pasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *