Gli spaghetti con crema di avocado sono un primo piatto molto facile e veloce da realizzare.

Pasta con crema di avocado e pomodoriniNella pasta con crema di avocado l’abbinamento con i pomodori datterini regala a questa ricetta un mix di gusto esotico e mediterraneo. Il condimento si prepara in pochi minuti, giusto il tempo di cottura degli spaghetti!
Se siete alla ricerca di nuovi gusti e sapori per il vostro pranzo vi consiglio di provarla.

Pasta con crema di avocado e pomodorini
Preparazione
15 min
Cottura
15 min
Tempo totale
30 min
 

Gli spaghetti con crema di avocado sono un primo piatto molto facile e veloce da realizzare.

Piatto: Portata Principale
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
Calorie: 390 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 320 g pasta formato spaghetti
  • 2 avocado maturi
  • 1 carota piccola
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio prezzemolo fresco tritato
  • 20 pomodorini datterini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Riempite d'acqua la pentola dove cuocerete la pasta, per 2/3 della sua capacità. In questo modo non rischiate che l'acqua fuoriesca quando bolle. Non riempitela troppo poco, altrimenti gli spaghetti si attaccheranno. Mettete la pentola sul fornello e portate a bollore.

  2. Quando l'acqua bolle aggiungete il sale e versatevi gli spaghetti.

  3. Nel frattempo preparate il condimento: in una padella, con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, fate rosolare il trito di carota e cipolla per il soffritto.

  4. Aggiungete i pomodorini datterini tagliati a metà e lasciateli cuocere alcuni minuti. Per smorzare l'eventuale acidità del pomodoro unite un cucchiaino di zucchero.

  5. Lavate e sbucciate l'avocado, eliminate il nocciolo interno e schiacciate la polpa con una forchetta, oppure frullatelo con il mixer.

  6. Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela e versatela sui pomodorini, unite anche mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta.

  7. Aggiungete infine la crema di avocado e il pepe macinato fresco, quindi mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

  8. Maneggiate sul fuoco gli spaghetti per un paio di minuti, unite il prezzemolo fresco tritato e servite.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *