La Pasta con Radicchio e Zucchine è un primo piatto sfizioso e leggero, a base di verdure.

Pasta con Radicchio e ZucchineLa pasta con radicchio e zucchine può essere la soluzione in quei momenti in cui scegliere il condimento per la pasta sembra una vera impresa, specialmente se si vuole variare il proprio bagaglio di ricette.

Per darvi un suggerimento utile su come cucinare oggi il vostro sugo, vi propongo la ricetta per preparare questa pasta con radicchio e zucchine. Una ricetta per un primo piatto leggero, a base di verdure fresche, e anche semplicissimo da fare.

Ideale anche per chi vuole un piatto a base vegetale e vuole stare lontano dai grassi della carne.

Scegliete ingredienti di prima qualità e maturi al punto giusto, in questo modo avrete un condimento per la pasta gustoso e delicato per un primo piatto sicuramente insolito.

Scopri come preparare la pasta con radicchio e zucchine:

Pasta con Radicchio e Zucchine
Preparazione
10 min
Cottura
8 min
Tempo totale
18 min
 
La Pasta con Radicchio e Zucchine è un primo piatto sfizioso e leggero, a base di verdure.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 300 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 350 g pasta tipo farfalle
  • 20 pomodorini
  • 1 cespo di radicchio
  • 4 zucchine verdi
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • provola piccante grattugiata opzionale
Procedimento
  1. Lavate e tagliate le estremità alle zucchine, quindi affettatele a rondelle e friggetele in una padella con l’olio ben caldo; fatele sgocciolare su carta assorbente e tenetele da parte.
  2. Sbollentate in acqua calda i pomodorini per circa 2 minuti, eliminate la buccia, i semi e tagliateli a filetti.
  3. Lavate e pulite il radicchio, quindi tritatelo molto finemente.
  4. In una casseruola con l’olio fate soffriggere lo scalogno tritato, poi aggiungete il radicchio, irroratelo con mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo stufare.
  5. Appena il vino si sarà asciugato aggiungete il pomodoro, le zucchine, regolate di sale e di pepe e fate cuocere ancora per pochissimi minuti mescolando spesso.
  6. Il condimento deve risultare abbastanza morbido.
  7. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e amalgamatela al condimento, a piacere potete aggiungere una bella manciata di provola grattugiata.
  8. Servitela ben calda.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *