Preparare il condimento per la pasta alla finocchiona è molto semplice.

Pasta alla FinocchionaIn questa ricetta sono necessari pochi ingredienti perché si tratta di un primo piatto rustico, dal sapore intenso e, cosa importante richiede poco tempo nella sua preparazione.
L’ideale sarebbe preparare in casa anche la pasta fresca con farina di grano tenero, acqua, olio e sale, tirati a mano sulla spianatoia di legno, per avere un risultato eccezionale, ma per motivi di tempo e praticità consigliamo l’utilizzo di pasta confezionata.
La finocchiona toscana, o sbriciolona, è un insaccato di grosso calibro e dal gusto inconfondibile, di consistenza morbida e molto aromatizzato, perché viene preparato con abbondate uso di semi di finocchio selvatico.
Volete gustarvi un buon piatto di pasta alla finocchiona toscana? Bene, allora ecco la ricetta con gli ingredienti e la preparazione spiegata passo per passo:

Pasta alla Finocchiona
Preparazione
10 min
Cottura
10 min
Tempo totale
20 min
 
In questa ricetta della pasta alla finocchiona sono necessari pochi ingredienti perché si tratta di un primo piatto rustico, dal sapore intenso e, cosa importante richiede poco tempo nella sua preparazione.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 130 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 320 g pasta formato spaghetti
  • 200 g finocchiona toscana
  • 2 cipolle dorate
  • 1 spicchio aglio
  • 1 costoletta di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • formaggio grana grattugiato q.b.
Procedimento
  1. Pulite la carota, le cipolle e il sedano e tagliateli in pezzi, metteteli nel mixer elettrico e tritateli tutti insieme.
  2. In una padella dai bordi alti versate un filo di olio e fatevi rosolare uno spicchio di aglio, aggiungete le verdure tritate in precedenza e lasciatele soffriggere leggermente per qualche minuto.
  3. Disponete la finocchiona toscana su un tagliere e tritatela a listarelle, poi aggiungetela al soffritto e fatela saltare in padella per qualche minuto, quindi unite il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo sfumare.
  4. Intanto portate a bollore una pentola per la pasta con abbondante acqua salata per cuocere gli spaghetti.
  5. Scolate la pasta ben al dente e versatela nella padella con il sugo alla finocchiona toscana.
  6. Maneggiate per alcuni istanti gli spaghetti, impiattate e, se lo preferite, spolverate con del formaggio grana grattugiato.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *