Pasta al forno classica

Pasta Al Forno Classica
La pasta al forno o timballo di pasta è un primo piatto tipico della cucina italiana che si prepara utilizzando varie tipologie di pasta dal taglio corto medio, come le penne rigate, i rigatoni, i tortiglioni, gli ziti o i maccheroni.

Nella versione palermitana la tradizione vuole invece l’impiego del tipico formato degli anelletti che conferiscono al piatto una fattezza simile ad uno sformato o timballo.

Per una perfetta riuscita della ricetta la pasta va prima cotta molto al dente, (terminerà la cottura nel forno) scolata e poi mescolata al condimento.

La Pasta al forno è un piatto molto gustoso e ricco, dove tutti i sapori si amalgamano e si trasformano in un timballo filante e gratinato.

Una ricetta ideale da preparare in anticipo, perfetta per le feste o il pranzo della domenica. Provatela seguendo questa ricetta ricca di gusto, è una vera delizia!

Ingredienti:
500 g pasta formato penne rigate oppure maccheroni
700 g passata di pomodoro
250 g carne macinata mista
100 g formaggio pecorino
50 g formaggio caciocavallo fresco
1 melanzana
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
q.b. olio extravergine di oliva
q.b. olio di semi di arachidi
q.b. basilico
q.b. pangrattato
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione:
Per prima cosa lavate la melanzana, staccate il picciolo verde un po’ spinoso, e sbucciatela parzialmente con un pelapatate. Appoggiate la melanzana sul tagliere e con un coltello affilato tagliatela a fette spesse nel senso della lunghezza e poi a cubetti, quindi friggeteli in abbondante olio di semi ben caldo e scolateli su carta assorbente.

Affettate il caciocavallo in fettine sottili, tritate la cipolla e rosolatela in un tegame con l’olio extra vergine di oliva. Unite la carne macinata e fatela rosolare, bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare.

Aggiungete la passata di pomodoro, regolate di sale e di pepe, unite qualche foglia di basilico e fate cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora.

Lessate la pasta in acqua bollente salata e scolatela molto al dente. Unite la pasta al condimento, aggiungete anche una parte di cubetti di melanzana fritti e mescolate bene.

Oliate una pirofila da forno, cospargetela di pangrattato e disponetevi la pasta condita a strati, alternando con i cubetti di melanzana fritti, qualche foglia di basilico, una manciata di formaggio pecorino grattugiato e fettine di caciocavallo. Procedete in questo modo fino a terminare gli ingredienti.

Completate con abbondante pecorino e pangrattato, a piacere aggiungete dei fiocchi di burro o margarina. Infornate in forno già caldo a 190° per circa 25 minuti, per gli ultimi 2-3 minuti accendete il grill per dorare la superficie. Sfornate e aspettate pochi minuti prima di servire.

Pasta al forno classica

La Pasta al forno è un piatto molto gustoso e ricco, dove tutti i sapori si amalgamano e si trasformano in un timballo filante e gratinato.
Preparazione20 min
Cottura1 h 30 min
Tempo totale1 h 50 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: pasta al forno
Portate: 6 persone
Calorie: 550kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 500 g pasta formato penne rigate oppure maccheroni
  • 700 g passata di pomodoro
  • 250 g carne macinata mista
  • 100 g formaggio pecorino grattugiato
  • 50 g formaggio caciocavallo fresco
  • 1 melanzana
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. olio di semi di arachidi
  • q.b. basilico
  • q.b. pangrattato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  • Per prima cosa lavate la melanzana, staccate il picciolo verde un po’ spinoso, e sbucciatela parzialmente con un pelapatate. Appoggiate la melanzana sul tagliere e con un coltello affilato tagliatela a fette spesse nel senso della lunghezza e poi a cubetti, quindi friggeteli in abbondante olio di semi ben caldo e scolateli su carta assorbente.
  • Affettate il caciocavallo in fettine sottili, tritate la cipolla e rosolatela in un tegame con l'olio extra vergine di oliva. Unite la carne macinata e fatela rosolare, bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare.
  • Aggiungete la passata di pomodoro, regolate di sale e di pepe, unite qualche foglia di basilico e fate cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora.
  • Lessate la pasta in acqua bollente salata e scolatela molto al dente. Unite la pasta al condimento, aggiungete anche una parte di cubetti di melanzana fritti e mescolate bene.
  • Oliate una pirofila da forno, cospargetela di pangrattato e disponetevi la pasta condita a strati, alternando con i cubetti di melanzana fritti, qualche foglia di basilico, una manciata di formaggio pecorino grattugiato e fettine di caciocavallo. Procedete in questo modo fino a terminare gli ingredienti.
  • Completate con abbondante pecorino e pangrattato, a piacere aggiungete dei fiocchi di burro o margarina. Infornate in forno già caldo a 190° per circa 25 minuti, per gli ultimi 2-3 minuti accendete il grill per dorare la superficie. Sfornate e aspettate pochi minuti prima di servire.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta