Panini all’olio morbidi e profumati

Preparare in casa i panini all’olio è semplice e veloce (escluso il tempo di lievitazione, obbligatorio!). Pratici panini soffici e profumati, una fragrante alternativa al classico pane bianco. Hanno una piacevole morbidezza e sono ottimi da farcire con affettati e formaggi.

Panini All'olio Morbidi E Profumati

Con questa ricetta è facile realizzare i panini all’olio in casa, una soluzione per avere sempre disponibile del pane fresco (li potete anche surgelare in un sacchetto adatto e scongelare al momento necessario).

Questi panini sono ideali per la merenda salata dei più piccoli. Hanno una leggera crosticina croccante e una fitta mollica profumata. Preparateli e farciteli con tutto quello che preferite (anche in versione dolce con marmellata o nutella), il loro gusto delicato si accompagna con tutto.

Ingredienti:
250 g farina 0
25 ml olio extravergine di oliva
5 g lievito di birra fresco
150 ml acqua tiepida
2 g sale

Preparazione dei panini all’olio:
Versate la farina in una ciotola abbastanza capiente, unite l’olio extravergine di oliva e il sale e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso.

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e versatela poco alla volta all’impasto, continuando a lavorare il tutto.

Impastate con le mani per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, non deve essere appiccicoso, aggiungete farina se necessario.

Sistemate l’impasto in una ciotola infarinata, e praticate con un coltello un intaglio a croce sulla superfice, lasciate lievitare in un ambiente caldo per almeno 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione prendete il panetto e stendetelo con il mattarello su un piano da lavoro infarinato. Lavoratelo in una sfoglia sottile e rettangolare, tagliatela a strisce di circa 10 cm di larghezza.

Mescolate in un bicchiere un poco d’acqua e di olio e spennellate ogni striscia di impasto, poi arrotolatela in modo da formare i panini all’olio. Procedete fino ad esaurimento dell’impasto.

Sistemate i panini in una placca da forno e lasciateli lievitare coperti con un canovaccio per circa 30 minuti. Spennellate la superficie con altra acqua e olio e infornate in forno già caldo a 190° C oppure a 180° in forno ventilato per circa 30 minuti.

Panini all'olio

Questi panini all'olio sono ideali per la merenda salata dei più piccoli. Hanno una leggera crosticina croccante e una fitta mollica profumata. Preparateli e farciteli con tutto quello che preferite (anche in versione dolce con marmellata o nutella), il loro gusto delicato si accompagna con tutto.
Preparazione10 min
Cottura30 min
Tempo totale40 min
Portata: Portata Principale
Cucina: Italiana
Keyword: Panini
Portate: 4 persone
Calorie: 300kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 250 g farina 0
  • 25 ml olio extravergine di oliva
  • 5 g lievito di birra fresco
  • 150 ml acqua tiepida
  • 2 g sale

Procedimento

  • Versate la farina in una ciotola abbastanza capiente, unite l'olio extravergine di oliva e il sale e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso.
  • Sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida e versatela poco alla volta all'impasto, continuando a lavorare il tutto.
  • Impastate con le mani per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, non deve essere appiccicoso, aggiungete farina se necessario.
  • Sistemate l'impasto in una ciotola infarinata, e praticate con un coltello un intaglio a croce sulla superfice, lasciate lievitare in un ambiente caldo per almeno 2 ore.
  • Trascorso il tempo di lievitazione prendete il panetto e stendetelo con il mattarello su un piano da lavoro infarinato. Lavoratelo in una sfoglia sottile e rettangolare, tagliatela a strisce di circa 10 cm di larghezza.
  • Mescolate in un bicchiere un poco d'acqua e di olio e spennellate ogni striscia di impasto, poi arrotolatela in modo da formare i panini all'olio. Procedete fino ad esaurimento dell'impasto.
  • Sistemate i panini in una placca da forno e lasciateli lievitare coperti con un canovaccio per circa 30 minuti. Spennellate la superficie con altra acqua e olio e infornate in forno già caldo a 190° C oppure a 180° in forno ventilato per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *