I panini ai semi di papavero sono una ricetta facile e veloce da fare in casa, per un risultato stuzzicante.

Panini ai semi di papaveroTra i tanti tipi di pane che possiamo preparare in casa ci sono anche i panini ai semi di papavero. Diversi dal solito pane comune, hanno un gusto particolare e sono anche abbastanza veloci da preparare (a parte il tempo di lievitazione).

Si tratta di teneri e soffici panini, buoni da mangiare da soli e per accompagnare qualsiasi pietanza, oltre ad arricchire la tavola in modo esotico nelle occasioni importanti.

Ideali anche per un pranzo al sacco o per un allegro pic-nic. Scopri la ricetta con foto di questi deliziosi panini ai semi di papavero continua a leggere l’articolo:

Panini ai semi di papavero
Preparazione
10 min
Cottura
40 min
Tempo totale
50 min
 
I panini ai semi di papavero sono una ricetta facile e veloce da fare in casa, per un risultato stuzzicante.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 310 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 400 g farina 0
  • 100 g farina manitoba
  • 25 g lievito di birra
  • 20 g olio extra vergine d'oliva
  • 4 cucchiai semi di papavero
  • 10 g malto
  • 1 albume
  • 2 cucchiai acqua
  • sale q.b. q.b.
Procedimento
  1. Preparazione dei panini ai semi di papavero: in una tazza d'acqua sciogliete il malto insieme al lievito di birra.
  2. Su una spianatoia setacciate insieme le due farine, formate una fontana e nel buco al centro aggiungete il lievito sciolto nell'acqua.
  3. Iniziate a lavorare il pastone aggiungendo man mano altra acqua.
  4. Lavorate per alcuni minuti e dopo incorporate anche l'olio extravergine di oliva.
  5. Unite il sale solo alla fine, il risultato deve essere un impasto molto elastico.
  6. Lasciate lievitare la pasta coperta per almeno un'ora, poi prendetela e rilavoratela. Quando la pasta sarà omogenea, dividetela in panini, adagiateli sulla placca da forno coperta con carta oleata e incidete le superfici con un taglio verticale.
  7. Pennellate i panini ottenuti con acqua e albume d'uovo sbattuti e spolverizzateli con i semi di papavero. Lasciate lievitare per un'altra ora.
  8. Sistemate alla base del forno una ciotola resistente alla cottura e contenente acqua e portate la temperatura del vostro forno a 195°C, quindi infornate la placca per 20 minuti.
  9. Togliete la ciotola con l'acqua dal forno e finite la cottura per altri 15/20 minuti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *