Paccheri al Coccio e Peperoni

I paccheri al coccio e peperoni sono una gustosa variante di un primo piatto a base di pesce tipico campano. Il coccio, come viene chiamato in Campania, è la gallinella di mare o cappone, un pesce dal sapore delicato, poche lische e un costo abbastanza sostenuto, che si adatta bene alle ricette di pasta o minestra.

Paccheri Al Coccio E Peperoni

Il condimento preparato con il Coccio e l’aggiunta dei peperoni si abbina perfettamente con i paccheri, un tipico formato di pasta della regione Campania.

Nella preparazione di questa ricetta è necessario fare attenzione a deliscare bene il pesce, ma questa “fatica” viene abbondantemente ripagata dal risultato finale del piatto, dal sapore davvero unico. Come ulteriore variante, a fine cottura, potete aggiungere al sugo anche delle olive nere denocciolate.

Ingredienti:
320 g paccheri
500 g coccio o gallinella
50 g olio extravergine di oliva
1 peperone rosso
2 pomodori ramati
1/2 bicchiere vino bianco
1 carota
1 cipolla piccola
1 costa sedano
2 spicchi aglio
prezzemolo q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Pulite, eviscerate e sfilettate il pesce. Mettete i filetti da parte e con le lische e le teste preparate un brodo di pesce. In una pentola rosolate il sedano tagliato a pezzetti, la cipolla e la carota tritate finemente, uno spicchio d’aglio con 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva, poi aggiungete gli scarti del pesce, ben lavati e senza traccia di sangue, e fate rosolare a fuoco vivace per circa tre minuti.

Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol e unite i pomodori tagliati a pezzetti, coprite con acqua e fate sobbollire per 40 minuti, filtrate e tenete da parte.

Cuocete il peperone intero al carbone, una volta cotto chiudetelo in un sacchetto per alimenti, per agevolare la spellatura, spellate eliminate i semi e tagliatelo a cubetti piccoli.
In una padella rosolate uno spicchio d’aglio intero, unite i peperoni, poi il brodo e fate ridurre per circa 5 minuti.

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, per il tempo indicato nella confezione, scolate ed unite il sugo e il pesce tagliato a pezzetti e condito con sale e pepe, prezzemolo tritato ed un filo d’olio, infine mantecate.

Posizionate i paccheri nel piatto, ricoprite con il sugo, decorate con un piccolo trancio di pesce cotto in umido ed una cimetta di menta.

Paccheri al Coccio e Peperoni

Il condimento preparato con il Coccio e l'aggiunta dei peperoni si abbina perfettamente con i paccheri, un tipico formato di pasta della regione Campania.
Preparazione15 min
Cottura40 min
Tempo totale55 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Paccheri
Portate: 4 persone
Calorie: 380kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 320 g paccheri
  • 500 g coccio o gallinella
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 1 peperone rosso
  • 2 pomodori ramati
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 1 costa sedano
  • 2 spicchi aglio
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Pulite, eviscerate e sfilettate il pesce. Mettete i filetti da parte e con le lische e le teste preparate un brodo di pesce. In una pentola rosolate il sedano tagliato a pezzetti, la cipolla e la carota tritate finemente, uno spicchio d'aglio con 3 cucchiai d'olio extravergine di oliva, poi aggiungete gli scarti del pesce, ben lavati e senza traccia di sangue, e fate rosolare a fuoco vivace per circa tre minuti.
  • Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l'alcol e unite i pomodori tagliati a pezzetti, coprite con acqua e fate sobbollire per 40 minuti, filtrate e tenete da parte.
  • Cuocete il peperone intero al carbone, una volta cotto chiudetelo in un sacchetto per alimenti, per agevolare la spellatura, spellate eliminate i semi e tagliatelo a cubetti piccoli.
  • In una padella rosolate uno spicchio d'aglio intero, unite i peperoni, poi il brodo e fate ridurre per circa 5 minuti.
  • Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, per il tempo indicato nella confezione, scolate ed unite il sugo e il pesce tagliato a pezzetti e condito con sale e pepe, prezzemolo tritato ed un filo d'olio, infine mantecate.
  • Posizionate i paccheri nel piatto, ricoprite con il sugo, decorate con un piccolo trancio di pesce cotto in umido ed una cimetta di menta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *