L’omelette si prepara come una semplice frittata, ma differisce nell’esecuzione.

omeletteQuella della omelette è una ricetta molto semplice e veloce. La differenza tra questa e la classica frittata è che la prima viene fritta solo da un lato e poi viene ripiegata in due su se stessa a formare una mezzaluna.

Questa facile ricetta si può preparare sia dolce che salata ed è un piatto semplice e veloce, ideale per chi ha poco tempo a disposizione. Preparala per un pranzo o una cena leggera dell’ultimo minuto.

Per rendere questa gustosa ricetta ancora più ricca e saporita si può farcire, prima di ripiegarla su se stessa, con gli ingredienti che preferite: mozzarella, prosciutto, pomodoro, funghi etc.

Ingredienti:
4 uova grandi
40g burro
sale q.b.

Procedimento:
Sbattete le uova in una ciotola, affinché si mescolino tuorli e albumi, ma senza amalgamarsi completamente.
Regolate di sale e mettete il burro in una padella antiaderente: il burro deve spandersi per bene su tutta la superficie della padella.
Quando il burro comincerà a dorare, versatevi il battuto di uova, e, a fuoco vivace, cuocetelo spargendolo uniformemente su tutta la superficie della padella.
Aiutandovi con una paletta di legno staccate i bordi dell’omelette e fatela scivolare verso il bordo della padella, quindi sempre con la paletta ripiegate l’omelette su se stessa.

Omelette
Preparazione
5 min
Cottura
5 min
Tempo totale
10 min
 

L'Omelette si può preparare sia dolce che salata ed è un piatto facile e veloce, ideale per chi ha poco tempo a disposizione, per un pranzo o una cena dell'ultimo minuto.

Porzioni: 4 persone
Calorie: 154 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 4 uova grandi
  • 40 g burro
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Sbattete le uova in una ciotola, affinché si mescolino tuorli e albumi, ma senza amalgamarsi completamente.
  2. Regolate di sale e mettete il burro in una padella antiaderente: il burro deve spandersi per bene su tutta la superficie della padella.
  3. Quando il burro comincerà a dorare, versatevi il battuto di uova, e, a fuoco vivace, cuocetelo spargendolo uniformemente su tutta la superficie della padella.
  4. Aiutandovi con una paletta di legno staccate i bordi dell'omelette e fatela scivolare verso il bordo della padella, quindi sempre con la paletta ripiegate l'omelette su se stessa.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *