Le linguine alla Rapa rossa sono un primo piatto veloce e dal gusto originale. Un condimento composto da un ortaggio poco utilizzato in cucina che è anche un concentrato di benessere naturale.

Linguine alla Rapa rossaLe linguine alla Rapa rossa, o barbabietola rossa, sono una ricetta da provare per scoprire il gusto particolare di questo straordinario ortaggio, che fa anche bene alla nostra salute perché è ricco di vitamine (B1, B2, B3, A e C) e sali minerali (sodio, potassio, ferro, calcio e fosforo).

L’ingrediente principale è la rapa rossa chiamata anche barbabietola rossa, dal colore intenso e dal gusto molto particolare, la troviamo facilmente al supermercato in confezione sottovuoto (precotta e già sbucciata).

Questo condimento, facile da preparare, è indicato anche a coloro che sono attenti alla linea, e preferiscono comunque consumare un piatto leggero ma saporito.

Inoltre la rapa rossa ha delle proprietà rinfrescanti, antinfiammatorie, anti-immunitarie e depurative. Quindi è buona e fa bene!

Linguine alla Rapa rossa
Preparazione
10 min
Cottura
15 min
Tempo totale
25 min
 
Le linguine alla Rapa rossa sono un primo piatto veloce e dal gusto originale. Un condimento composto da un ortaggio poco utilizzato in cucina che è anche un concentrato di benessere naturale.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 370 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 320 g pasta formato linguine
  • 300 g passata di pomodoro
  • 2 rape rosse precotte
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo fresco q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Mettete a scaldare in una padella un fondo d'olio extravergine di oliva, aggiungete un trito di aglio, peperoncino e prezzemolo.
  2. Unite la passata di pomodoro e fate cuocere per alcuni minuti.
  3. Aggiungete quindi la rapa rossa precedentemente tagliata a pezzetti. Regolate di sale e lasciate cuocere il tutto per circa 5 minuti.
  4. Nel frattempo mettete a bollire una pentola d'acqua per cuocervi le linguine.
  5. Scolate la pasta al dente e saltatela per qualche minuto nella padella con il condimento, amalgamate bene il tutto e distribuite nei piatti.
  6. Cospargete a piacere con del formaggio di fossa o parmigiano reggiano grattugiato, del prezzemolo fresco tritato e servite.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *