Gli involtini di pollo e speck sono un secondo piatto leggero, di semplice esecuzione e saporito.

Involtini di Pollo e SpeckLa ricetta degli involtini di pollo e speck è molto semplice e per realizzarla basta arrotolare i petti di pollo con le fettine di speck e del formaggio grattugiato!

Questo secondo piatto, molto gustoso, viene servito con una cremosa salsa a base di panna, per un risultato davvero saporito e apprezzato da tutta la famiglia.

Si accompagna bene servito con una fresca insalata di stagione come contorno.

Potete anche variare la farcitura degli involtini, scegliendo i salumi che preferite (prosciutto crudo o cotto, pancetta) e aggiungere altri tipi di formaggio (come ad esempio scamorza o emmenthal).

Involtini di Pollo e Speck
Preparazione
15 min
Cottura
40 min
Tempo totale
55 min
 
Gli involtini di pollo e speck sono un secondo piatto leggero, di semplice esecuzione e saporito.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 120 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 4 petti di pollo
  • 4 fette speck
  • 200 ml panna da cucina
  • 100 ml vino bianco
  • 50 g formaggio parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai erba cipollina
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
Procedimento
  1. Sistemate i petti di pollo sul piano da lavoro e appiattiteli con un batticarne.

  2. Adagiate una fetta di speck su ogni fetta di pollo, aggiungete un cucchiaio di formaggio parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e un poco di pepe.

  3. Completate la farcitura con una manciata di erba cipollina tritata e arrotolate i petti pollo, come un involtino, chiudete con uno stecchino.

  4. Versate un filo di olio extravergine di oliva in una casseruola bassa e antiaderente, quando sarà diventato caldo sistematevi gli involtini di pollo e lasciate cuocere a fiamma bassa i primi 15 minuti.

  5. Aggiungete a questo punto l'aglio schiacciato, una macinata di pepe e una presa di sale.

  6. Bagnate il tutto con il vino, aggiungete due cucchiai di panna da cucina e continuate la cottura per altri 15 minuti.

  7. A cottura ultimata, sistemate gli involtini su un piatto da portata, togliete gli stecchini usati per sigillare e copriteli per mantenerli caldi.

  8. Rimettete la casseruola sul fuoco, fate restringere il sughetto, aggiungete la panna e l'erba cipollina, mescolate e fate cuocere per alcuni minuti.

  9. Infine tagliate gli involtini di pollo a rondelle, irrorateli con il sughetto preparato e distribuite nei piatti.

  10. Servite questo piatto caldo, accompagnato da una insalata di stagione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *