Insalata russa o Insalata Olivier

In questa ricetta vediamo come preparare in casa la classica insalata russa.
Insalata russaUn antipasto freddo, conosciuto nella cucina tradizionale russa come Insalata moscovita o Insalata Olivier.

La sua origine pare che sia francese. Infatti, come si legge su Wikipedia la ricetta originale prevedeva ingredienti come: ostriche, caviale e gamberetti mescolati in salsa maionese.

Un piatto decisamente per ricchi, che con il tempo è divenuto più economico grazie alla variante vegetale (al posto del pesce).

L’ insalata russa è molto comune nella cucina italiana. Si prepara in poco tempo e come dicevamo è costituita da piccoli pezzetti di verdure lessate e amalgamate insieme con la maionese.

Ingredienti:
300 g patate
200 g piselli in scatola
150 g carote
2 uova
100 g maionese
1 cucchiaio di aceto
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.

Procedimento:
Fate bollire le uova in un pentolino con l’acqua calda per almeno 8 minuti. Appena pronte, toglietele dall’acqua e fatele raffreddare a temperatura ambiente.

Lavate le patate sotto l’acqua corrente, sbucciatele e tagliatele a cubetti molto piccoli. Mettetele poi a cuocere in una pentola con abbondante acqua per 20 minuti.

Pelate le carote e lessatele in un’altra pentola con acqua per 10 minuti. Trascorso tale tempo, prelevate le carote, fatele raffreddare e tagliatele a pezzettini. Quando anche le patate saranno cotte, scolatele e fatele raffreddare a temperatura ambiente.

Mettete le carote e le patate in una capiente ciotola, unite due cucchiai d’olio extravergine di oliva, un cucchiaio di aceto e un po’ di sale.

Sgocciolate i piselli eliminando il liquido di conservazione e aggiungeteli alle verdure.

Prendete le uova sode, sgusciatele e tagliatele a pezzetti, quindi unitele agli altri ingredienti.

Aggiungete quattro cucchiai di maionese e mescolate. Coprite la vostra insalata russa con un foglio di pellicola per alimenti e riponetela in frigorifero sino al momento di servire.

Insalata russa

In questa ricetta vediamo come preparare in casa la classica insalata russa.
Preparazione15 min
Cottura20 min
Tempo totale35 min
Portata: Antipasto
Cucina: Internazionale
Keyword: Insalata russa
Portate: 4
Calorie: 315kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 300 g di patate
  • 200 g di piselli in scatola
  • 150 g di carote
  • 2 uova
  • 100 g di maionese
  • 1 cucchiaio di aceto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

  • Fate bollire le uova in un pentolino con l'acqua calda per almeno 8 minuti. Appena pronte, toglietele dall'acqua e fatele raffreddare a temperatura ambiente.
  • Lavate le patate sotto l’acqua corrente, sbucciatele e tagliatele a cubetti molto piccoli. Mettetele poi a cuocere in una pentola con abbondante acqua per 20 minuti.
  • Pelate le carote e lessatele in un’altra pentola con acqua per 10 minuti. Trascorso tale tempo, prelevate le carote, fatele raffreddare e tagliatele a pezzettini. Quando anche le patate saranno cotte, scolatele e fatele raffreddare a temperatura ambiente.
  • Mettete le carote e le patate in una capiente ciotola, unite due cucchiai d’olio extravergine di oliva, un cucchiaio di aceto e un po' di sale.
  • Sgocciolate i piselli eliminando il liquido di conservazione e aggiungeteli alle verdure.
  • Prendete le uova sode, sgusciatele e tagliatele a pezzetti, quindi unitele agli altri ingredienti.
  • Aggiungete quattro cucchiai di maionese e mescolate. Coprite la vostra insalata russa con un foglio di pellicola per alimenti e riponetela in frigorifero sino al momento di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *