Il gelato alla nocciola ha un sapore corposo e intenso che si abbina ottimamente con molti altri gusti. Scopri come è facile prepararlo in casa.

Gelato alla nocciola 2Fare il gelato alla nocciola in casa e senza gelatiera è più semplice di quanto si creda.

Parliamo di uno dei più tradizionali gusti di gelato, molto amato per la sua raffinatezza e ideale per dissetarsi con gusto nelle giornate calde!

Con questa ricetta del gelato al gusto di nocciola senza gelatiera riuscirete in poco tempo e abbastanza facilmente a preparare in casa un ottimo dessert da accompagnare con delle fragranti cialde per gelato o da utilizzare per un semifreddo o una torta gelato.

Ingredienti:
250 ml latte intero
250 ml panna da montare
100 g zucchero semolato
2 uova
100 g nocciole sgusciate

Procedimento:
Prendete un recipiente di acciaio e mettetelo a raffreddare nel congelatore (sostituirà la gelatiera), appena pronto versatevi il composto.

Tritate le nocciole con 35g di zucchero, fino a formare un composto cremoso.

Dividete tuorli e albumi, montateli separatamente con metà del restante zucchero utilizzato precedentemente, con gli albumi otterrete un composto montato ben fermo.

Montate la panna senza aggiungere zucchero e mettetela da parte. A questo punto, unite un composto alla volta, la crema dei tuorli con la crema di nocciole e zucchero, una volta ben amalgamate unitevi anche gli albumi montati a neve.

Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto e quando il composto è uniforme, unite la panna, sempre mescolando dal basso verso l’alto evitando in questo modo di smontare il tutto.

Mettete il composto ottenuto nel recipiente d’acciaio precedentemente messo nel congelatore e livellate la superficie, sistematelo in freezer per almeno 4 ore. Ricordatevi di mescolare il composto ogni 40 minuti circa, in questo modo non si formeranno cristalli di ghiaccio e il gelato diventerà cremoso.

Gelato alla nocciola senza gelatiera
Preparazione
40 min
Cottura
10 min
Tempo totale
50 min
 
Il gelato alla nocciola ha un sapore corposo e intenso che si abbina ottimamente con molti altri gusti. Scopri come è facile prepararlo in casa.
Piatto: Dessert
Cucina: Internazionale
Etichetta: Gelato alla nocciola
Porzioni: 4 persone
Calorie: 207 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 250 ml latte intero
  • 250 ml panna da montare
  • 100 g zucchero semolato
  • 2 uova
  • 100 g nocciole sgusciate
Procedimento
  1. Prendete un recipiente di acciaio e mettetelo a raffreddare nel congelatore (sostituirà la gelatiera), appena pronto versatevi il composto.
  2. Tritate le nocciole con 35g di zucchero, fino a formare un composto cremoso.
  3. Dividete tuorli e albumi, montateli separatamente con metà del restante zucchero utilizzato precedentemente, con gli albumi otterrete un composto montato ben fermo.
  4. Montate la panna senza aggiungere zucchero e mettetela da parte.
  5. A questo punto, unite un composto alla volta, la crema dei tuorli con la crema di nocciole e zucchero, una volta ben amalgamate unitevi anche gli albumi montati a neve.
  6. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto e quando il composto è uniforme, unite la panna, sempre mescolando dal basso verso l’alto evitando in questo modo di smontare il tutto.
  7. Mettete il composto ottenuto nel recipiente d’acciaio precedentemente messo nel congelatore e livellate la superficie, sistematelo in freezer per almeno 4 ore. Ricordatevi di mescolare il composto ogni 40 minuti circa, in questo modo non si formeranno cristalli di ghiaccio e il gelato diventerà cremoso.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *