La ricetta dei funghi grigliati si adatta bene come antipasto, ma i funghi grigliati sono ottimi anche per accompagnare le carni arrosto o il pollo.

Funghi grigliatiI funghi grigliati sono ottimi come contorno, molto semplice da preparare, gustoso e ideale per accompagnare non solo secondi piatti a base di carne o pesce, ma anche da utilizzare come condimento per un’insalata oppure per farcire un goloso panino.

Per questa ricetta io ho utilizzato i comuni funghi champignon, che sono molto pratici e sempre disponibili sul mercato (si trovano in qualsiasi negozio di alimentari) e hanno anche un prezzo molto abbordabile.

Comunque si possono utilizzare tutti i tipi di funghi di medio/piccola dimensione. Per condire i funghi alla griglia si prepara una semplice vinaigrette arricchita alla menta, passiamo ora alla ricetta:

Funghi grigliati

La ricetta dei funghi alla griglia si adatta bene come antipasto, ma questi funghi sono ottimi anche per accompagnare le carni arrosto o il pollo.

Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Calorie 29 kcal
Autore Anna

Ingredienti

  • 400 g funghi champignon
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • 1 spicchio aglio
  • aceto balsamico q.b.
  • menta q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Mondate e pulite i funghi champignon, poi tagliateli a metà.
  2. Riscaldate la griglia, e cuocete i funghi circa 2 minuti per lato.
  3. Sistemateli in un piatto, e quando saranno raffreddati metteteli in una terrina.
  4. Nel frattempo preparate la vinaigrette: mettete in una ciotola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e 2 di aceto balsamico, mescolate bene fino ad ottenere un emulsione, aggiungete l'aglio e la menta tritati, mescolate e versatela sui funghi, mescolate bene e lasciate insaporire per un paio d’ore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *