Frittelle croccanti altoatesine


Frittelle croccanti altoatesine con zucchero al velo

Queste semplicissime frittelle croccanti altoatesine, hanno forme diverse e sono semplicissime da preparare.

Frittelle croccanti e leggere che si realizzano con l’apposito ferro che monta diverse forme (stella, fiore e cerchio come potete vedere dalla foto allegata alla ricetta!).

Sono molto friabili e si preparano velocemente con pochi e semplici ingredienti. Quelli che troviamo sicuramente nel frigo e in ogni dispensa delle nostre case.

Una ricetta facile per fare di queste frittelle cosparse di zucchero al velo una dolce merenda che piacerà sicuramente a tutta la famiglia!

Frittelle croccanti altoatesine con zucchero al velo

Queste semplicissime frittelle croccanti altoatesine, hanno forme diverse e sono semplicissime da preparare.
Preparazione10 min
Cottura10 min
Tempo totale20 min
Portata: Dessert, Snack
Cucina: Italiana
Keyword: frittelle altoatesine
Portate: 4 persone
Calorie: 450kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 155 ml latte intero
  • 100 g farina 00
  • 1 uovo
  • 20 g zucchero a velo
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina vanillina

Procedimento

  • In una ciotola capiente sbattete, con una frusta a mano, l'uovo con lo zucchero a velo, poi unite a filo il latte intero, un pizzico di sale, la vanillina e per ultima la farina setacciata.
  • Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto dalla consistenza cremosa e densa.
  • Riempite una padella o un tegame basso e largo con due dita circa di olio di semi di arachidi. Scaldate l'olio fino a circa 180 gradi e mantenete la temperatura costante.
  • Immergete per alcuni secondi nell'olio caldo lo stampo metallico per le frittelle (con la forma preferita, solitamente sono tre a scelta) e lasciatelo scaldare.
  • Fate sgocciolare lo stampo sulla carta da cucina, quindi intingetelo nella pastella preparata in precedenza. Fate attenzione a non superare il bordo superiore del ferro con la pastella.
  • Immergete subito lo stampo nell'olio caldo, aspettate qualche secondo che l'impasto si gonfi, scuotete leggermente il ferro affinché la frittella si stacchi da sola.
  • Girate le frittelle per farle dorare da entrambi i lati e continuate così fino ad esaurimento dell'impasto.
  • Nel frattempo mettete a sgocciolare sulla carta da cucina le frittelle pronte, e man mano sbizzarritevi a cambiare anche la forma del ferro.
  • Quando tutte le frittelle saranno cotte, spolverizzatele con zucchero a velo e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *