La crostata di pesche è un dolce delizioso in cui si fondono la golosità della crema con la dolcezza delle pesche.

Crostata di pescheLa crostata di pesche è una torta alla frutta favolosa, buona e deliziosa che potete servire in tutte le occasioni, dal compleanno o anniversario al dessert di fine pasto e alla colazione, magari accompagnata da una pallina di gelato.

La ricetta originale di questa crostata prevede l’utilizzo di pesche fresche, se non è la stagione giusta la potrete preparare usando tranquillamente le pesche sciroppate.

Il risultato non è lo stesso, ma come si fa a rinunciare a una bella fetta di crostata di pesche?

Crostata di pesche
Preparazione
15 min
Cottura
15 min
Tempo totale
30 min
 
La crostata di pesche è un dolce delizioso in cui si fondono la golosità della crema con la dolcezza delle pesche.
Porzioni: 8 persone
Calorie: 250 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 1 pasta frolla pronta
  • per la farcitura:
  • 6 pesche gialle mature o sciroppate
  • 100 ml acqua
  • 3 cucchiai zucchero
  • 6 cucchiai confettura di pesca o crema gialla
  • 3 cucchiai zucchero
Procedimento
  1. Preparate la pasta frolla con la ricetta indicata sopra, oppure se utilizzate la pasta frolla pronta foderate con questa la tortiera, imburrata e infarinata.
  2. Punzecchiate la pasta con una forchetta, ricopritela con carta oleata su cui verserete dei fagioli secchi e fate cuocere nel forno a 190° per circa quindici minuti poi, togliete carta e legumi e fate cuocere per pochi minuti ancora.
  3. A questo punto sfornatela e fatela raffreddare.
  4. Nel frattempo lavate bene le pesche, sbucciatele e tagliatele a metà, fatele cuocere in una padella, la parte tonda rivolta verso il basso, dove avete fatto sciogliere lo zucchero nell'acqua.
  5. Iniziate a fuoco dolce in modo che le pesche perdano un po' del loro succo e poi potete alzarlo continuando la cottura fino a quando l'acqua è quasi tutta evaporata e la polpa morbida.
  6. Bagnate ogni tanto, durante la cottura, le pesche con il loro sughetto.
  7. Tenetele poi da parte.
  8. Spalmate il fondo di pasta frolla con 3 cucchiai di marmellata di pesche ed adagiatevi sopra le pesche tagliate a spicchi.
  9. Per ultimo, spennellatele con 3 cucchiai di marmellata di pesca disciolta in un pentolino con altrettanti cucchiai di zucchero fino a quando lo zucchero si è completamente sciolto ottenendo così una gelatina.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *