Crema Chantilly la ricetta originale

Crema Chantilly
La crema Chantilly è un soffice e golosa crema composta da panna fresca montata, con aroma di vaniglia e zucchero al velo. Questa deliziosa crema ha le sue origini in Francia, esattamente nel XVI secolo e poi piano piano si è diffusa in Europa e nel mondo. Gli ingredienti originali sono panna montata e vaniglia e, ancora oggi, questa è considerata la vera crema chantilly.

Nella ricetta della crema chantilly che segue viene utilizzata semplicemente la panna montata fresca con l’aggiunta di zucchero a velo e di vaniglia. Nella variante italiana c’è l’aggiunta degli ingredienti utilizzati per preparare la crema gialla.

Questa deliziosa crema è molto utilizzata in pasticceria, perché si sposa meglio con le preparazioni a base di Pan di Spagna, come ad esempio la torta mimosa.

E’ leggera ma ha un sapore delizioso e richiede pochissimo tempo e impegno per la sua preparazione. Ecco la ricetta originale:

Ingredienti:
500 g panna fresca montata
50 g zucchero a velo
1 bustina di vanillina

Procedimento:
Mettete la panna fresca in una ciotola capiente.

Aggiungete lo zucchero a velo e la vaniglina e montate con lo sbattitore elettrico per amalgamate il tutto.

Al posto della vanillina si può utilizzare la bacca di vaniglia che va lasciata in
infusione per una notte nella panna.

Per un buon risultato è conveniente utilizzare della panna freschissima e di prima qualità.

Crema Chantilly la ricetta

La crema Chantilly è un soffice e golosa crema composta da panna fresca montata, con aroma di vaniglia e zucchero al velo.
Preparazione10 min
Cottura1 min
Tempo totale11 min
Portata: Dolce
Cucina: Internazionale
Keyword: Crema Chantilly
Portate: 6 persone
Calorie: 257kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 500 g panna fresca montata
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 bustina vanillina

Procedimento

  • Mettete la panna fresca in una ciotola capiente.
  • Aggiungete lo zucchero a velo e la vaniglina e montate con lo sbattitore elettrico per amalgamate il tutto.
  • Al posto della vanillina si può utilizzare la bacca di vaniglia che va lasciata in infusione per una notte nella panna.
  • Per un buon risultato è conveniente utilizzare della panna freschissima e di prima qualità.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta