Con la ricetta della catalana prepariamo un buonissimo dolce al cucchiaio, originario della Catalogna, soffice e ricoperto da una pellicola croccante di zucchero caramellato. A differenza della crème brûlée, questo dessert non viene cotto a bagnomaria.

Crema CatalanaQuesta crema si prepara con ingredienti freschi e semplici, come latte, tuorli, zucchero semolato, e aromi (limone e cannella).

Secondo una leggenda questo dessert è stato inventato da alcune monache catalane, che in occasione della visita di un importante vescovo al loro convento, avevano preparato un budino.

Il dessert però era venuto troppo liquido, allora le monache aggiunsero dello zucchero caramellato caldo.

Quando il vescovo assaggiò il dolce, ancora caldo, gridò “crema!” che in catalano significa anche brucia. E da allora la catalana è conosciuta anche con il nome di ‘cremada’.

Crema Catalana

La catalana si prepara con ingredienti freschi e semplici, come latte, tuorli, zucchero semolato, e aromi (limone e cannella).

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 139 kcal
Autore Anna

Ingredienti

  • 500 ml latte
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 stecca cannella
  • 4 tuorli
  • 1 limone non trattato
  • 25 g amido di mais
  • zucchero di canna q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento

  1. In una terrina sciogliete l'amido di mais in poco latte freddo.
  2. In un pentolino a parte mettete a bollire il resto del latte assieme alla buccia del limone grattugiata, metà dello zucchero semolato e la cannella.
  3. In una ciotola abbastanza capiente mescolate i tuorli con il resto dello zucchero semolato e l'amido di mais.
  4. Aggiungete il latte bollito in precedenza con l'amido di mais e filtratelo con un colino, continuando sempre a mescolare.
  5. Versate il composto ottenuto in una pentola bassa e fate bollire mescolando. Cuocete per un paio di minuti a fuoco vivace.
  6. Versate la crema catalana negli stampini da forno, quindi lasciatela raffreddare.
  7. Sistemate gli stampini in frigo per almeno 4 ore.
  8. Prima di servire cospargete la crema catalana con lo zucchero di canna e la noce moscata, mettete gli stampini sotto il grill caldo del forno fino a che lo zucchero non si sarà caramellato.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *