Cotolette di melanzane ripiene di prosciutto e scamorza

Cotolette Di Melanzane Ripiene Di Prosciutto E Scamorza
Gustose cotolette di melanzane, ripiene di prosciutto e scamorza da servire come antipasto o per un finger food con amici. Una ricetta semplice e veloce che richiede anche pochissimi ingredienti.

Le cotolette di melanzane sono un piatto tipicamente estivo, perché in questo periodo le melanzane sono più dolci, ma si possono preparare anche in altri periodi dell’anno.

Sulla varietà di melanzana da utilizzare regolatevi a vostro gusto io ho utilizzato le melanzane viola. La loro polpa è bianco candida, morbida e anche più dolce rispetto alla classica scura, quindi le trovo molto adatte a questo tipo di preparazione.

Ecco la ricetta delle cotolette di melanzane facile da preparare, buone e leggere, per chi ama mangiare sano senza rinunciare agli sfizi gustosi.

Ingredienti:
2 melanzane viola oblunghe
200 g scamorza a fette
200 g prosciutto cotto a fette
2 uova
q.b. pangrattato
q.b. sale
q.b. farina

Preparazione:
Lavate le melanzane e tagliando con un coltello eliminate le estremità. Affettate le melanzane dallo spessore di circa mezzo centimetro.

A parte preparate le fette di scamorza e quelle di prosciutto, sistemandole su un ampio vassoio da portata.
Disponete le fette di melanzana su una placca da forno e cospargetele con un poco di sale, poi infornatele e fatele cuocere per circa dieci minuti a 180° C.

Dopo averle passate in forno per la precottura iniziate a farcire le vostre cotolette di melanzane. Mettete una fetta di scamorza sopra una di melanzana, adagiatevi sopra una fetta di prosciutto cotto e richiudete con un’altra fetta di melanzana. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Una volta preparate le cotolette farcite, passatele velocemente prima nella farina, poi nelle uova sbattute e leggermente salate, avendo cura di bagnare anche i bordi, infine nel impanatele passandole nel pangrattato, pressando bene i bordi per sigillarle.

Lasciate riposare le cotolette un quarto d’ora circa e friggetele in abbondante olio di semi, fino a quando non saranno dorate e croccanti. Lasciatele raffreddare per alcuni minuti prima di servire.

Sono ottime come aperitivo o finger food, ma vanno bene anche come secondo piatto, accompagnato da una insalata di stagione.

Cotolette di melanzane ripiene di prosciutto e scamorza

Le cotolette di melanzane sono un piatto tipicamente estivo, perché in questo periodo le melanzane sono più dolci, ma si possono preparare anche in altri periodi dell'anno. Sulla varietà di melanzana da utilizzare regolatevi a vostro gusto io ho utilizzato le melanzane viola.
Preparazione25 min
Cottura30 min
Tempo totale55 min
Portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Keyword: cotolette di melanzane
Portate: 4 persone
Calorie: 200kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 2 melanzane viola oblunghe
  • 200 g scamorza a fette
  • 200 g prosciutto cotto a fette
  • 2 uova
  • q.b. pangrattato
  • q.b. sale
  • q.b. farina

Procedimento

  • Lavate le melanzane e tagliando con un coltello eliminate le estremità. Affettate le melanzane dallo spessore di circa mezzo centimetro.
  • A parte preparate le fette di scamorza e quelle di prosciutto, sistemandole su un ampio vassoio da portata.
  • Disponete le fette di melanzana su una placca da forno e cospargetele con un poco di sale, poi infornatele e fatele cuocere per circa dieci minuti a 180° C.
  • Dopo averle passate in forno per la precottura iniziate a farcire le vostre cotolette di melanzane. Mettete una fetta di scamorza sopra una di melanzana, adagiatevi sopra una fetta di prosciutto cotto e richiudete con un'altra fetta di melanzana. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Una volta preparate le cotolette farcite, passatele velocemente prima nella farina, poi nelle uova sbattute e leggermente salate, avendo cura di bagnare anche i bordi, infine nel impanatele passandole nel pangrattato, pressando bene i bordi per sigillarle.
  • Lasciate riposare le cotolette un quarto d'ora circa e friggetele in abbondante olio di semi, fino a quando non saranno dorate e croccanti. Lasciatele raffreddare per alcuni minuti prima di servire.
  • Sono ottime come aperitivo o finger food, ma vanno bene anche come secondo piatto, accompagnato da una insalata di stagione.

Ricette simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta