Cotoletta alla milanese

Cotoletta Alla Milanese
La cotoletta alla milanese è una ricetta tipica della cucina meneghina. Un piatto semplice conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Per preparare un’ottima cotoletta alla milanese si utilizza il carré di vitello o lombata, a differenza della ‘Viennese’ che richiede l’uso della carne suina.

La carne, che deve essere tagliata con l’osso e alta circa 1 o 2 centimetri, va battuta leggermente per pareggiarla, senza esagerare, perché altrimenti quando le cotolette saranno cotte diventeranno asciutte.

La cottura viene fatta con il burro chiarificato, che regge meglio il punto di fumo. Come piatto unico si accompagna al risotto giallo. Come secondo piatto si abbina un contorno di patatine fritte a bastoncini, spinaci, fagiolini al burro o punte di asparagi al vapore.

 

Ingredienti:
4 costolette di vitello con l’osso
2 uova
150 g burro chiarificato
q.b. pangrattato
q.b. sale

Preparazione della Cotoletta alla milanese:
prendete le costolette di vitello che dovranno essere di circa 1 cm di spessore, battetele col batticarne fino ad appiattirle leggermente, senza esagerare, dovete solo pareggiare la carne in modo che cuocia uniformemente, incidete il bordo in modo che non si arriccino durante la cottura.

Passate le costolette nel pangrattato, facendolo aderire perfettamente, quindi passatele nell’uovo sbattuto (con il sale) e dopo di nuovo nel pangrattato (osso escluso) battendole delicatamente con le mani per fare aderire bene l’impanatura, ripetete nuovamente il passaggio nell’uovo sbattuto e ancora una volta nel pangrattato, senza schiacciare troppo la carne, questa doppia impanatura renderà croccanti e saporite le costolette.

Sciogliete il burro chiarificato in una padella abbastanza larga e fatevi dorare le costolette da entrambi i lati (circa 4 o 5 minuti per parte), su fuoco dolce. Tagliando la cotoletta, all’interno deve risultare leggermente umida: deve essere croccante all’esterno e morbida dentro.

Al termine della cottura togliete le cotolette dalla padella e disponetele su un piatto con della carta assorbente da cucina, tamponate per eliminare l’unto in eccesso.

Cotoletta alla milanese

La cottura viene fatta con il burro chiarificato, che regge meglio il punto di fumo. Come piatto unico si accompagna al risotto giallo. Come secondo piatto si abbina un contorno di patatine fritte a bastoncini, spinaci, fagiolini al burro o punte di asparagi al vapore.
Preparazione25 min
Cottura15 min
Tempo totale40 min
Portata: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Cotoletta alla milanese
Portate: 4 persone
Calorie: 255kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 4 costolette di vitello con l'osso
  • 2 uova
  • 150 g burro chiarificato
  • q.b. pangrattato
  • q.b. sale

Procedimento

  • Prendete le costolette di vitello che dovranno essere di circa 1 cm di spessore, battetele col batticarne fino ad appiattirle leggermente, senza esagerare, dovete solo pareggiare la carne in modo che cuocia uniformemente, incidete il bordo in modo che non si arriccino durante la cottura.
  • Passate le costolette nel pangrattato, facendolo aderire perfettamente, quindi passatele nell'uovo sbattuto (con il sale) e dopo di nuovo nel pangrattato (osso escluso) battendole delicatamente con le mani per fare aderire bene l'impanatura, ripetete nuovamente il passaggio nell'uovo sbattuto e ancora una volta nel pangrattato, senza schiacciare troppo la carne, questa doppia impanatura renderà croccanti e saporite le costolette.
  • Sciogliete il burro chiarificato in una padella abbastanza larga e fatevi dorare le costolette da entrambi i lati (circa 4 o 5 minuti per parte), su fuoco dolce. Tagliando la cotoletta, all'interno deve risultare leggermente umida: deve essere croccante all'esterno e morbida dentro.
  • Al termine della cottura togliete le cotolette dalla padella e disponetele su un piatto con della carta assorbente da cucina, tamponate per eliminare l'unto in eccesso.

Ricette simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




6 + 2 =