I conchiglioni ripieni con besciamella, prosciutto, funghi e piselli sono un primo piatto davvero sfizioso, ottimo da preparare in anticipo e infornare pochi minuti prima di pranzare.

Conchiglioni ripieni con prosciutto funghi e piselliUna classica ricetta della domenica, adatta alle feste, ma che possiamo preparare quando ne abbiamo voglia.

La pasta conchiglioni con la loro caratteristica rigatura e la particolare forma cava, si riempie con una delicata farcitura e poi si mette a gratinare in forno.

Questo formato di pasta si presta ad essere arricchito con diversi ripieni, e in questa ricetta ho scelto il prosciutto cotto, i funghi champignon, i piselli, la besciamella e il formaggio grana grattugiato. Dopo aver sbollentato i conchiglioni, li ho riempiti con la farcitura e poi disposti nella teglia. Passati alcuni minuti in forno a gratinare si ottiene una crosticina dorata e croccante.

Il risultato è davvero ottimo, provate anche tante altre sfiziose varianti di pasta gratinata con la besciamella, come quella con ripieno di salsiccia funghi e besciamella!

Ingredienti
300 g conchiglioni rigati
500 g funghi champignon
125 g prosciutto cotto
50 g grana padano grattugiato
1 spicchio aglio
2 cucchiai prezzemolo tritato
olio extravergine d’oliva q.b.
sale fino q.b.

!per la besciamella
500 ml latte intero
50 g burro
50 g farina 00
1 pizzico sale
noce moscata q.b.

Preparazione dei conchiglioni ripieni:

Pulite i funghi e con un coltello affettateli a cubetti piccoli.

Tritate lo spicchio di aglio in un tegame ampio e fatelo soffriggere nell’olio extravergine di oliva, senza farlo bruciare. Aggiungete i funghi champignons puliti e tagliati e lasciateli cuocere a fuoco vivace. Quando saranno cotti unite il prezzemolo tritato e regolate di sale.

Intanto preparate la besciamella: fate scaldare in un pentolino il latte (meglio se fresco e intero).

Fate sciogliere a parte il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina tutta insieme, mescolando con una frusta per evitare il formarsi di grumi. Poi rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a doratura.

Aromatizzate il latte con la noce moscata e un pizzico di sale. Versate un poco di latte caldo sul composto di farina e burro, per stemperare il fondo, unite il resto del latte e mescolate energicamente con la frusta. Fate cuocere per 5-6 minuti a fuoco dolce finché la besciamella si sarà addensata e inizierà a bollire.

Mettete i funghi e il prosciutto tagliato a cubetti in un frullatore e azionate alla minima velocità per pochissimi istanti, in modo da ottenere un composto con i pezzi di funghi non eccessivamente grandi.

Sbollentate i pisellini in un tegame con acqua leggermente salata, per circa 10 minuti, scolateli e uniteli al composto con i funghi.

Nel frattempo lessate i conchiglioni, scolateli molto al dente e passateli sotto un getto di acqua corrente per fermarne la cottura, quindi irrorateli con un filo di olio e mescolate, per farli attaccare tra loro.

Versate uno strato di besciamella sul fondo di una teglia, riempite ogni conchiglione rigato con il composto preparato in precedenza, aiutandovi con un cucchiaio, e adagiatelo uno accanto all’altro, fino a riempite tutta la teglia.

Ricoprite i conchiglioni con la besciamella rimasta (nel caso fosse troppo densa diluitela con qualche cucchiaio di latte), cospargete il tutto con il restante formaggio grana grattugiato e mettete la teglia in forno sotto il grill per qualche minuto, fino a ottenere una crosticina dorata (circa 10 minuti).

Servite i conchiglioni ripieni ben caldi.

Conchiglioni ripieni con prosciutto funghi e piselli
Preparazione
20 min
Cottura
10 min
Tempo totale
30 min
 

I conchiglioni ripieni con besciamella, prosciutto, funghi e piselli sono un primo piatto davvero sfizioso, ottimo da preparare in anticipo e infornare pochi minuti prima di pranzare.

Piatto: Portata Principale
Cucina: Italiana
Etichetta: conchiglioni ripieni
Porzioni: 4 persone
Calorie: 230 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 300 g conchiglioni rigati
  • 500 g funghi champignon
  • 125 g prosciutto cotto
  • 50 g grana padano grattugiato
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
!per la besciamella
  • 500 ml latte intero
  • 50 g burro
  • 50 g farina 00
  • 1 pizzico sale
  • noce moscata q.b.
Procedimento
  1. Pulite i funghi e con un coltello affettateli a cubetti piccoli.

  2. Tritate lo spicchio di aglio in un tegame ampio e fatelo soffriggere nell'olio extravergine di oliva, senza farlo bruciare. Aggiungete i funghi champignons puliti e tagliati e lasciateli cuocere a fuoco vivace. Quando saranno cotti unite il prezzemolo tritato e regolate di sale.

  3. Intanto preparate la besciamella: fate scaldare in un pentolino il latte (meglio se fresco e intero).

  4. Fate sciogliere a parte il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina tutta insieme, mescolando con una frusta per evitare il formarsi di grumi. Poi rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a doratura.

  5. Aromatizzate il latte con la noce moscata e un pizzico di sale. Versate un poco di latte caldo sul composto di farina e burro, per stemperare il fondo, unite il resto del latte e mescolate energicamente con la frusta. Fate cuocere per 5-6 minuti a fuoco dolce finché la besciamella si sarà addensata e inizierà a bollire.

  6. Mettete i funghi e il prosciutto tagliato a cubetti in un frullatore e azionate alla minima velocità per pochissimi istanti, in modo da ottenere un composto con i pezzi di funghi non eccessivamente grandi.

  7. Sbollentate i pisellini in un tegame con acqua leggermente salata, per circa 10 minuti, scolateli e uniteli al composto con i funghi.

  8. Nel frattempo lessate i conchiglioni, scolateli molto al dente e passateli sotto un getto di acqua corrente per fermarne la cottura, quindi irrorateli con un filo di olio e mescolate, per farli attaccare tra loro.

  9. Versate uno strato di besciamella sul fondo di una teglia, riempite ogni conchiglione rigato con il composto preparato in precedenza, aiutandovi con un cucchiaio, e adagiatelo uno accanto all'altro, fino a riempite tutta la teglia.

  10. Ricoprite i conchiglioni con la besciamella rimasta (nel caso fosse troppo densa diluitela con qualche cucchiaio di latte), cospargete il tutto con il restante formaggio grana grattugiato e mettete la teglia in forno sotto il grill per qualche minuto, fino a ottenere una crosticina dorata (circa 10 minuti).

  11. Servite i conchiglioni ripieni ben caldi.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *