Come fare gli Gnocchi di Patate in casa

Come Fare Gli Gnocchi Di Patate In Casa
Fare gli gnocchi di patate in casa è un’operazione molto più semplice di quanto si creda. Parliamo di uno dei piatti più tradizionali della nostra cucina: sono composti da ingredienti poveri e facilmente reperibili come acqua, farina e uova.

La ricetta di come si fanno gli gnocchi in casa, oltre ad essere semplice richiede anche meno tempo del previsto.

Questa ricetta sfiziosa si prepara possibilmente con le patate farinose a pasta bianca, per terminare la cottura con un bollore lento per non fare sfaldare gli gnocchi.

I piatti che potete realizzare sono davvero tantissimi, divertitevi a preparare i condimenti che più preferite, cambiando gli abbinamenti. Il risultato sarà sempre ottimo!

Ingredienti:
1 kg patate a pasta gialla
250 g farina 00
2 uova medie
q.b. sale

Procedimento:
Lessate le patate con la buccia in acqua non salata fin quando non saranno morbide, pelatele ancora calde e passatele con lo schiacciapatate.

Mettete le patate su un piano di lavoro ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale, la farina e impastate il tutto velocemente fino ad ottenere un composto compatto ma allo stesso tempo morbido.

Aggiungete le uova e continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio senza grumi e compatto, non lavorare eccessivamente l’impasto.

Dividete l’impasto in filoni e lavorateli sino ad ottenere dei cilindri spessi 2/3 centimetri. Tagliate i filoni in piccoli pezzi e passateli velocemente sui rebbi di una forchetta infarinati (oppure utilizzare un rigagnocchi in legno) sistemate gli gnocchi su vassoi infarinati.

Gli gnocchi sono pronti per la cottura, che dura circa 2 minuti: portate a ebollizione abbondante acqua salata, versate gli gnocchi tenendo la fiamma al massimo, e noterete che appena riprende il bollore i primi gnocchi prendono a galleggiare. Dopo circa trenta secondi che galleggiano sono pronti.

Condite a piacere con un sugo al pomodoro e formaggio grattugiato oppure con burro fuso, salvia e formaggio grattugiato.

Come fare gli Gnocchi di Patate in casa

Questa ricetta sfiziosa si prepara possibilmente con le patate farinose a pasta bianca, per terminare la cottura con un bollore lento per non fare sfaldare gli gnocchi. I piatti che potete realizzare sono davvero tantissimi, divertitevi a preparare i condimenti che più preferite, cambiando gli abbinamenti. Il risultato sarà sempre ottimo!
Preparazione20 min
Cottura40 min
Tempo totale1 h
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: come fare gli Gnocchi
Portate: 4 persone
Calorie: 160kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 1 kg patate a pasta gialla
  • 250 g farina 00
  • 2 uova medie
  • q.b. sale

Procedimento

  • Lessate le patate con la buccia in acqua non salata fin quando non saranno morbide, pelatele ancora calde e passatele con lo schiacciapatate.
  • Mettete le patate su un piano di lavoro ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale, la farina e impastate il tutto velocemente fino ad ottenere un composto compatto ma allo stesso tempo morbido.
  • Aggiungete le uova e continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio senza grumi e compatto, non lavorare eccessivamente l’impasto.
  • Dividete l'impasto in filoni e lavorateli sino ad ottenere dei cilindri spessi 2/3 centimetri. Tagliate i filoni in piccoli pezzi e passateli velocemente sui rebbi di una forchetta infarinati (oppure utilizzare un rigagnocchi in legno) sistemate gli gnocchi su vassoi infarinati.
  • Gli gnocchi sono pronti per la cottura, che dura circa 2 minuti: portate a ebollizione abbondante acqua salata, versate gli gnocchi tenendo la fiamma al massimo, e noterete che appena riprende il bollore i primi gnocchi prendono a galleggiare. Dopo circa trenta secondi che galleggiano sono pronti.
  • Condite a piacere con un sugo al pomodoro e formaggio grattugiato oppure con burro fuso, salvia e formaggio grattugiato.

Ti potrebbe interessare:

Scroll to Top