Cocktail di gamberi a modo mio

Cocktail Di Gamberi A Modo Mio
Il cocktail di gamberi servito nelle coppette è un antipasto semplice e allo stesso tempo raffinato e delicato. Un piatto elegante e, grazie alla sua facile preparazione, molto comodo da aggiungere a un menù particolare con il minimo sforzo.

Una ricetta classica, spesso servita in occasione delle festività oppure per una cena elegante con ospiti importanti perché è un antipasto semplice da realizzare e dal gusto leggero.

Se lo preparate a modo mio (con i gamberetti frullati), vedrete che è anche velocissimo da fare: l’operazione più “complessa” infatti, è quella di sbollentare i gamberetti!

Per una versione più sfiziosa e piccante rispetto a quella che vi ho proposto, potete accompagnare i gamberi sostituendo la maionese con una sfiziosa salsa.

Ingredienti:
400 g gamberetti sgusciati
120 g maionese
1 vasetto uova di lompo
1 noce di burro
prezzemolo q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Sciacquate i gamberetti sotto l’acqua corrente, eliminate la testa e il carapace che avvolge la polpa, quindi incidete delicatamente il dorso di ogni gambero e togliete l’intestino interno.

Lessate i gamberetti in una pentola con dell’acqua bollente per circa 3 minuti e poi prelevateli con l’aiuto di una schiumarola e lasciateli intiepidire.

Mettete i gamberi in una padella con una noce di burro, scottateli per pochi minuti e regolate di sale e pepe. Toglietene 4 interi per la decorazione finale, frullate il resto con un mixer a immersione, non troppo fini, e mettete da parte a raffreddare.

Prendete delle coppette e distribuite sul fondo di ognuna uno strato di maionese alto circa un cm. Riempite le coppette fino a metà con i gamberetti frullati.

Decorate ogni coppetta con un ricciolo di maionese, adagiatevi sopra un gamberetto intero e cospargete con uno strato di uova di lompo intorno al centro.

Terminate la decorazione del cocktail di gamberi con un rametto di prezzemolo fresco.

Cocktail di gamberi a modo mio

Una ricetta classica, spesso servita in occasione delle festività oppure per una cena elegante con ospiti importanti perché è un antipasto semplice da realizzare e dal gusto leggero.
Preparazione15 min
Cottura10 min
Tempo totale25 min
Portata: Antipasto
Cucina: Internazionale
Keyword: Cocktail di gamberi
Portate: 4 persone
Calorie: 190kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 400 g gamberetti sgusciati
  • 120 g maionese
  • 1 vasetto uova di lompo
  • 1 noce burro
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Sciacquate i gamberetti sotto l'acqua corrente, eliminate la testa e il carapace che avvolge la polpa, quindi incidete delicatamente il dorso di ogni gambero e togliete l'intestino interno.
  • Lessate i gamberetti in una pentola con dell'acqua bollente per circa 3 minuti e poi prelevateli con l'aiuto di una schiumarola e lasciateli intiepidire.
  • Mettete i gamberi in una padella con una noce di burro, scottateli per pochi minuti e regolate di sale e pepe. Toglietene 4 interi per la decorazione finale, frullate il resto con un mixer a immersione, non troppo fini, e mettete da parte a raffreddare.
  • Prendete delle coppette e distribuite sul fondo di ognuna uno strato di maionese alto circa un cm. Riempite le coppette fino a metà con i gamberetti frullati.
  • Decorate ogni coppetta con un ricciolo di maionese, adagiatevi sopra un gamberetto intero e cospargete con uno strato di uova di lompo intorno al centro.
  • Terminate la decorazione del cocktail di gamberi con un rametto di prezzemolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *