I cavoletti di Bruxelles gratinati, o cavolini, sono ricchi di proprietà benefiche e purtroppo non sono amati da tutti, specialmente da quei bambini che non sono stati abituati a mangiare queste verdure sin da piccoli.

Cavoletti di Bruxelles gratinatiQuesti cavoletti di Bruxelles gratinati sono piccole gemme a foglia verde, molto simili ai cavoli, però in miniatura. I germogli dei cavoletti sono particolarmente ricchi di proteine, fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. In botanica, i cavolini appartengono alla stessa famiglia brassica, che comprende anche il cavolo, i broccoli e i cavoli ricci.

Per non rinunciare ai vantaggi che apporta la consumazione di questo ortaggio di stagione, basta semplicemente prepararli con questa ottima ricetta, ideale per tutta la famiglia.

I cavoletti di Bruxelles gratinati vanno prima sbollentati, per renderli dolci e morbidi, poi vanno sistemati in una pirofila e cucinati a forno su un letto di cremosa besciamella.

Una ricetta semplice che vi farà apprezzare al meglio questi ortaggi che, come tutte le verdure, sono importanti e fanno bene alla nostra salute e a quella dei nostri piccoli.

Cavoletti di Bruxelles gratinati
Preparazione
5 min
Cottura
25 min
Tempo totale
30 min
 
I cavoletti di Bruxelles gratinati, o cavolini, sono ricchi di proprietà benefiche e purtroppo non sono amati da tutti, specialmente da quei bambini che non sono stati abituati a mangiare queste verdure sin da piccoli.
Porzioni: 4 persone
Calorie: 320 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 450 g cavoletti di Bruxelles
  • 380 ml besciamella
  • parmigiano reggiano q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Procedimento
  1. Lavate e asciugate i cavoletti di Bruxelles, quindi metteteli in una pentola abbastanza capiente e fateli cuocere in acqua bollente, leggermente salata, per circa 10-15 minuti, finché non risultano morbidi.
  2. Nel frattempo preriscaldate il forno, portandolo alla temperatura di 180° C.
  3. Prendete una pirofila da forno e spalmate sul fondo uno strato di besciamella.
  4. Adagiatevi sopra i cavolini di Bruxelles lessati precedentemente, fino a completare uno strato compatto.
  5. A questo punto ricoprite lo strato di cavolini con altra besciamella e spolverate con del formaggio parmigiano grattugiato, pangrattato e un pizzico di pepe.
  6. Mettete la pirofila in forno già caldo e fate cuocere i cavoletti per circa 15 minuti, o fino a quando non saranno ben dorati.
  7. Servite i cavoletti di Bruxelles caldi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *