Le calze di Babbo Natale sono un simpatico e veloce antipasto da realizzare in pochi minuti che lascerà tutti a bocca aperta!

Calze di Babbo Natale, un simpatico AntipastoTra le ricette natalizie da scegliere per le prossime feste non possono mancare le calze di Babbo Natale.

Un antipasto che ha una sua presentazione un po’ speciale, per essere più creativi in cucina. Se siete alla ricerca del piatto giusto per completare il vostro menù natalizio vi suggerisco questo tema di Babbo Natale.

Uno sfizioso stuzzichino salato da abbinare alla ricetta che vi ho presentato alcuni giorni fa, quella del dolce natalizio snack con i Grinch babbo Natale.

La versione originale di queste calze è stata realizzata con i mini wurstel, che sono anche molto pratici, la mia versione prevede l’utilizzo dei salamini, che per noi italiani sono da preferire ai wurstel, sia per il gusto che per la genuinità!

Calze di Babbo Natale, un simpatico Antipasto
Preparazione
10 min
Cottura
1 min
Tempo totale
11 min
 
Le calze di Babbo Natale sono un simpatico e veloce antipasto da realizzare in pochi minuti che lascerà tutti a bocca aperta!
Porzioni: 4 persone
Calorie: 470 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 1 confezione salamini
  • 50 g formaggio tipo Philadelphia
  • peperone rosso sott'olio q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • spiedini lunghi
Procedimento
  1. Realizzare queste calze di Babbo Natale è molto facile. Prendete i salamini e tagliateli in due parti, con un taglio a 45 gradi.
  2. Infilzate ogni spiedino con mezzo salamino disposto in orizzontale e completate con l'altra metà del salamino infilato in senso verticale, in modo da formare un angolo retto.
  3. Decorate tutto il bordo superiore con un cordoncino di crema al formaggio Philadelphia e attaccatevi un pezzetto di peperone e uno di prezzemolo.
  4. Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti, facendo attenzione a non fare attaccare fra di loro le calze.
  5. Potete ad esempio mettere ogni spiedo in un bicchiere separato e quando sono tutti completati comporre il vostro piatto!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *