Per utilizzare in modo originale la frutta esotica disidratata ho provato a realizzare questi deliziosi biscotti, molto profumati e gustosi.

Biscotti con frutta esotica disidratataI biscotti con frutta esotica disidratata mista (mango, papaya, ananas) sono una vera golosità. Dolcetti dall’aspetto irregolare che sprigionano tutto il loro gusto esotico già al primo morso. Una ricetta semplicissima che, a parte il tempo di attesa per la reidratazione della frutta, si preparano davvero in pochi minuti e con un minimo di passaggi.
Se volete provarli anche voi ecco la ricetta:

Biscotti con frutta esotica disidratata

Per utilizzare in modo originale la frutta esotica disidratata ho provato a realizzare questi deliziosi biscotti, molto profumati e gustosi.
Piatto Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 310 kcal
Autore Anna

Ingredienti

  • 250 g farina 0
  • 150 g frutta esotica disidratata mista
  • 110 g burro ammorbidito
  • 90 g zucchero
  • 1 uovo
  • 30 g zucchero grezzo di canna
  • 1/2 bicchiere rum

Procedimento

  1. Mettete in ammollo per alcune ore il mix di frutta esotica disidrata, in una ciotola con dell'acqua e mezzo bicchiere di rum.

  2. Trascorso il tempo necessario a reidratare la frutta esotica mista, scolatela completamente dal liquido e poggiandola su un tagliere sminuzzatela in pezzi piccoli.

  3. Sbattete il burro ammorbidito e gli zuccheri in una ciotola abbastanza capiente, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. Aggiungete l'uovo e mescolate velocemente, quindi aggiungete la frutta triturata all'impasto e mescolate con un cucchiaio di legno.

  5. A questo punto aggiungete la farina setacciata e impastate il tutto molto velocemente, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  6. Nel frattempo preriscaldate il forno statico a 180°C.

  7. Ricoprite il fondo di una teglia con la carta forno e aiutandovi con due cucchiai formate dei mucchietti di impasto grandi quanto una noce.

  8. Continuate a formare i vostri biscotti alla frutta, distanziandoli un poco, fino a completo esaurimento dell'impasto.

  9. Infornate la leccarda con i biscotti nel forno già caldo e lasciate cuocere per circa 20 minuti, o fino a quando non risulteranno ben dorati.

  10. Sfornate a teglia e lasciate raffreddare completamente i dolcetti alla frutta esotica mista prima di consumarli.

  11. Nella biscottiera si conservano bene chiusi per oltre una settimana, conservando tutta la loro fragranza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *