Questi deliziosi e delicati biscotti con scaglie di mandorla sono preparati con un impasto fatto a base di farina e panna e ricoperti di fragranti mandorle in scaglie.

Biscotti con scaglie di mandorlaI biscotti con scaglie di mandorla si conservano normalmente a temperatura ambiente per diversi giorni, chiudendoli in un barattolo ermeticamente durano ancora più a lungo.

Golosi dolcetti alle mandorle per un dessert raffinato che si gusta da solo o accompagnato da una tazza di tè.

Ssono anche ottimi come dessert dopo cena inzuppati in un buon bicchiere di vin santo o nel moscato di Pantelleria, ma sono ideali anche per una genuina e nutriente colazione.

Ingredienti:
225 g farina 00
120 ml panna acida
35 g zucchero grezzo
1 uovo e 1 albume
1 cucchiaino di vanillina
1 cucchiaino di latte
1/2 bustina di lievito per dolci
50 g mandorle a scaglie
sale q.b.

Procedimento:
In una capiente ciotola setacciate la farina e aggiungetevi il sale e lo zucchero.

Aggiungete l’uovo sbattuto, la panna acida, il latte e la vanillina e impastate fino a ottenere una pasta liscia e uniforme.

Infarinate la spianatoia e stendete una sfoglia dello spessore di 1 cm, quindi tagliate i biscotti con lo stampino.

Sistemate i biscotti in una teglia coperta di carta da forno, spennellateli con l’albume sbattuto e ricopriteli con scaglie di mandorle.

Mettete i biscotti alle mandorle in forno già caldo a 180° C per circa 10-15 minuti o fino a quando non saranno dorati.

Sfornateli e lasciateli raffreddare in una gratella per dolci.

Biscotti con scaglie di mandorla
Preparazione
10 min
Cottura
15 min
Tempo totale
25 min
 
Questi deliziosi e delicati biscotti con scaglie di mandorla sono preparati con un impasto fatto a base di farina e panna e ricoperti di fragranti mandorle in scaglie.
Porzioni: 8 persone
Calorie: 390 kcal
Autore: Anna
Ingredienti
  • 225 g farina 00
  • 120 ml panna acida
  • 35 g zucchero grezzo
  • 1 uovo
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino vanillina
  • 1 cucchiaino latte
  • 8 g lievito per dolci
  • 50 g mandorle a scaglie
  • sale q.b.
Procedimento
  1. In una capiente ciotola setacciate la farina e aggiungetevi il sale e lo zucchero.
  2. Aggiungete l'uovo sbattuto, la panna acida, il latte e la vanillina e impastate fino a ottenere una pasta liscia e uniforme.
  3. Infarinate la spianatoia e stendete una sfoglia dello spessore di 1 cm, quindi tagliate i biscotti con lo stampino.
  4. Sistemate i biscotti in una teglia coperta di carta da forno, spennellateli con l'albume sbattuto e ricopriteli con scaglie di mandorle.
  5. Mettete i biscotti alle mandorle in forno già caldo a 180° C per circa 10-15 minuti o fino a quando non saranno dorati.
  6. Sfornateli e lasciateli raffreddare in una gratella per dolci.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *