Gli asparagi sono considerati una delle prelibatezze del mondo vegetale e hanno un sapore distinto, intenso e sapido.

Asparagi le proprietà, gli usi e le varietà esistentiDi asparagi ne esistono diverse cultivar in tutto il mondo, ad esempio gli asparagi francesi sono viola, le varietà italiane, britanniche e americane sono verdi. Al contrario, quelli spagnoli e gli olandesi sono bianchi, perché crescono sottoterra e vengono tagliati quando emergono. L’Italia, la Francia e la Germania, sono i maggiori produttori a livello europeo.

Tutte le varianti hanno comunque alti livelli di vitamine A e C, potassio, ferro e calcio, e hanno anche proprietà diuretiche, dando all’urina un odore inconfondibile.
Studi recenti hanno rivelato che gli asparagi inseriti nella dieta sono utili alla prevenzione del diabete di tipo 2. I principi attivi contenuti in questi ortaggi, tramite prove di laboratorio, si sono rivelati in grado di agire favorendo la produzione di insulina e diminuendo i livelli di glucosio nel sangue.

Tra le proprietà benefiche di queste verdure ricordiamo che sono: ricchi di vitamine, ricchi di sali minerali, ricchi di fibre, depurano l’organismo e sono diuretici, prevengono il diabete tipo 2, sono antiossidanti, prevengono alcune forme di cancro, contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso, prevengono patologie cardiocircolatorie, sono un antinfiammatorio naturale, aiutano la digestione e migliorano le funzioni intestinali.

Asparagi

Per il consumo gli asparagi si prestano a molti utilizzi per realizzare ottimi primi piatti, secondi o contorni, sono anche molto buoni da gustare da soli, cotti e conditi con olio extravergine di oliva e limone. Sono l’ingrediente speciale per preparare deliziosi risotti, come condimento per la pasta ma anche per una sfiziosa frittata.

La varietà più comune è quella verde, ma esistono anche quelli di colore bianco, rosa e viola. Ricordiamo anche che esiste l’asparago selvatico (Asparagus acutifolius) conosciuto con il nome di asparagina, lo si trova in campagna o nei boschi.

Tra le varietà più conosciute di asparagi troviamo:

 

Avvertenze:
Le informazioni che trovate in questo sito sono di natura generale e a scopo puramente informativo, non sono consigli sanitari e non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori della salute abilitati a norma di legge. Se avete dubbi sull’argomento salute consultate sempre il vostro medico curante.

Autore: Anna

Ciao! Sono una food blogger per passione, ma anche moglie, mamma, e amante del cibo buono e genuino; il mio motto è "creatività e passione in cucina". Oltre alla cucina tradizionale, mi piace provare e sperimentare sempre nuove e gustose ricette! Grazie per esservi fermati a scoprire le mie ricette. Le mie avventure in cucina, che troverete su questo blog sono "approvate da mio marito".

Vedi tutti i post dell'autore →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *