Anelletti siciliani con ragù di carne e piselli

Anelletti Siciliani Con Ragù Di Carne E Piselli
La pasta anelletti siciliani con ragù di carne e piselli è una variazione della ricetta della classica pasta al forno siciliana, un primo piatto molto saporito e ricco di ingredienti che in particolare si prepara a Palermo la domenica, nelle occasioni speciali e anche da portare fuori come piatto principale per una rilassante scampagnata con famiglia o amici.

Per realizzare questa ricetta va utilizzato un particolare formato di pasta dalla forma di anello. Trattandosi di formato speciale non è molto diffuso su tutto il territorio italiano, ma probabilmente lo si può trovare nei supermercati della grande distribuzione.

La pasta anelletti siciliani con ragù di carne e piselli, o anelletti, è un primo molto gustoso e più facile e veloce da preparare a differenza della versione “al forno”.
Se volete provarla ecco la ricetta:

Ingredienti:
320 g pasta tipo anelletti siciliani
200 g carne macinata mista
200 g passata di pomodoro
70 g piselli sgranati
1 cipolla
1 costola di sedano
1 piccola carota
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per preparare il ragù: tritate la cipolla, il sedano, la carota e l’aglio e rosolate il battuto con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva; quando le verdure saranno appassite aggiungete la carne, fatela rosolare alcuni minuti, poi aggiungete la passata di pomodoro.

Regolate di sale e di pepe, aggiungete i piselli e continuate la cottura per circa 30 minuti mescolando ogni tanto. Il ragù dovrà risultare piuttosto morbido, aggiungete se necessario qualche cucchiaio di acqua.

Nel frattempo che la salsa cuoce mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta. Appena va in ebollizione aggiungete il sale e gli anelletti siciliani e fate cuocere per il tempo riportato nella confezione.

Scolate la pasta al dente, rimettetela nella pentola, conditela con una parte del ragù preparato e mescolate.

Distribuite la pasta nei piatti e completate versando sopra una cucchiaiata di condimento.

Anelletti siciliani con ragù di carne e piselli

La pasta anelletti siciliani con ragù di carne e piselli, o anelletti, è un primo molto gustoso e più facile e veloce da preparare a differenza della versione "al forno".
Preparazione20 min
Cottura20 min
Tempo totale40 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: Anelletti siciliani
Portate: 4 persone
Calorie: 430kcal
Autore: Anna

Ingredienti

  • 320 g pasta tipo anelletti siciliani
  • 200 g carne macinata mista
  • 200 g passata di pomodoro
  • 70 g piselli sgranati
  • 1 cipolla
  • 1 gambo sedano
  • 1 carota piccola
  • 1 spicchio aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Per preparare il ragù: tritate la cipolla, il sedano, la carota e l'aglio e rosolate il battuto con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva; quando le verdure saranno appassite aggiungete la carne, fatela rosolare alcuni minuti, poi aggiungete la passata di pomodoro.
  • Regolate di sale e di pepe, aggiungete i piselli e continuate la cottura per circa 30 minuti mescolando ogni tanto. Il ragù dovrà risultare piuttosto morbido, aggiungete se necessario qualche cucchiaio di acqua.
  • Nel frattempo che la salsa cuoce mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta. Appena va in ebollizione aggiungete il sale e gli anelletti siciliani e fate cuocere per il tempo riportato nella confezione.
  • Scolate la pasta al dente, rimettetela nella pentola, conditela con una parte del ragù preparato e mescolate.
  • Distribuite la pasta nei piatti e completate versando sopra una cucchiaiata di condimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *